Notizie Juventus, Mughini contro Sarri: “Anticalcio, il possesso è una puttanata”

| 27/02/2020 18:00

Maurizio Sarri è finito nell’occhio del ciclone dopo la sconfitta contro la Juventus: oggi Giampiero Mughini è stato spietato nei confronti del tecnico.

Ultime Juve, Mughini contro Sarri

La gara persa in terra di Francia, che ha messo in salita il cammino verso gli ottavi di Champions, ha scosso l’ambiente bianconero, ancora diviso tra chi considera la Champions un sogno e chi invece, un obiettivo. Intervenuto nel corso di Tutti Convocati, l’opinionista è stato a dir poco inclemente, individuando nel tecnico toscano il problema. Ecco quanto raccolto dalla nostra redazione: “Dall’inizio della stagione stiamo guardando ad un esperimento e quelli più pazienti pensavano ci volessero al massimo un paio di mesi. Poi le sconfitte con la Lazio, le prestazioni incolori e adesso il rischio eliminazione Champions. Il possesso palla è una puttanata; De Ligt a Bonucci, poi Alex Sandro, che la passa a Cuadrado, è l’anticalcio. Una Juventus così meschina non la ricordo da anni, si sbagliano passaggi in orizzontale“.

Juve news, Mughini all’attacco

Eravamo abituati ai vari Pirlo, Vidal“, prosegue Mughini, “adesso abbiamo Rabiot, che sembra anche sia stato corteggiato da anni, forse era il gemello. E dire che guadagna 8 milioni di euro all’anno. Ci sono personaggi che soffrono in mezzo al campo, che incespicano. Questo Pjanic il peggiore degli ultimi anni. Non sono arrabbiato, sono allarmato“.

esonero sarri

 


Continua a leggere