Lione-Juventus, Bonucci: “Matuidi? Sentivo che qualcosa non andava”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:09

Leonardo Bonucci è intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta della sua Juventus contro il Lione questa sera, soffermandosi anche sul diverbio con Matuidi.

Lione-Juventus, Bonucci a Sky

Non è sfuggito a nessuno l’alterco tra lui e Matuidi poco prima dei minuti iniziali. Rabbia e delusione, oltre ad un commento su quell’episodio, nelle parole del difensore. Ecco quanto raccolto dalla nostra redazione: “Abbiamo sbagliato il primo tempo, eravamo secondi su tutto. Certe partite un minimo errore le paghi, abbiamo regalato un tempo, ci hanno colpito nel momento in cui eravamo in 10, sono stati bravi a farci male, nel secondo tempo non abbiamo concesso un tiro in porta. Adesso testa a domenica e poi pensiamo ad andare avanti in Champions. Problema d’atteggiamento, queste gare si vincono con la testa. Matuidi? Non l’ho ripreso, gli ho detto che queste partite bisogna stare concentrati, con tutti i 18 giocatori, non soltanto gli 11 in campo, si sentiva che qualcosa non andava“.

Lokomotiv-Juventus Bonucci