Juventus-Inter, la Rai si offre per trasmetterla

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:30

L’emergenza Coronavirus ha fatto sì che anche JuventusInter possa essere giocata a porte chiuse: così si è spuntata fuori la possibilità che la gara venga trasmessa sui canali in chiaro e la RAI si è candidata…

La RAI potrebbe trasmettere Juve-Inter

A riferire la notizia è l’ANSA: l’emittente pubblica vorrebbe trasmettere Juve-Inter al fine di far sì che, vista l’impossibilità di assistere ad un evento del genere vicino, sia comunque il maggiore numero di persone a poterne godere. Addiritttura c’è un virgolettato proveniente da una non meglio specificata fonte vicina alla RAI, riportato sempre dall’ANSA: “Lo facciamo a tutela dell’interesse pubblico alla massima diffusione delle stesse gare considerando che i canali RAI sono fruibili dal 99,87% della popolazione italiana”.

Un’idea che, ovviamente, dovrebbe trovare l’accordo anche da parte di Sky, detentrice dei diritti di trasmissione della Serie A: per il momento, qualora fosse davvero possibile vedere il derby d’Italia in chiaro, è probabilie che il tutto avvenga secondo altre modalità.

JUVENTUS INTER SULLA RAI

Perché Sky vuole trasmettere il derby in chiaro?

Vale la pena ricordare come, benché lo spettacolo sportivo sia un fenomeno d’interesse pubblico, resta comunque una prodotto dell’organizzazione imprenditoriale, e pertanto valutabile economicamente. Secondo consolidata giurisprudenza, non esisterà mai un vero e proprio diritto dei cittadini ad assistere alle gare del campionato di Serie A.

Fatta questa dovuta premessa ricordiamo come Sky, forse anche per allargare il pubblico, chiederà alla Lega calcio di trasmettere su TV8 Juventus-Inter, come eccezione rispetto al bando che prevede come possa essere trasmessa soltanto con un segnale criptato, vista l’emergenza Coronavirus che impedirà, con ogni probabilità, che la gara si disputi a porte aperte.