Coronavirus, Inter-Ludogorets si svolgerà a porte chiuse o in campo neutro: le ultime

| 23/02/2020 20:30

Coronavirus, Inter-Ludogorets si gioca | La Serie A si è in parte fermata nei campi del Nord per la diffusione a macchia d’olio del coronavirus. Tra le partite rinviate c’è anche quella dell’Inter che in serata avrebbe dovuto affrontare la Sampdoria a San Siro. Il mondo del calcio si sta chiedendo anche cosa succederà con le gare europee che si svolgeranno in settimana anche in Italia.

Bologna-Inter formazioni ufficiali

Coronavirus, Inter-Ludogorets a San Siro

Giovedì sera è previsto il ritorno dei sedicesimi di Europa League tra Inter e Ludogorets. La situazione coronavirus in Lombardia è molto delicata e le autorità stanno cercando di risolvere la situazione nel miglior modo possibile. Nonostante l’emergenza coronavirus, la partita tra Inter e Ludogorets dovrebbe svolgersi normalmente giovedì sera a San Siro. Lo si apprende dall’ANSA, secondo cui, non dovrebbero esserci problemi nello svolgimento della gara.

brozovic

Inter, cosa succede in caso di problemi

Clicca qui per le parole di Malagò sul caso coronavirus

Se i provvedimenti restrittivi presi dal governo per le gare a Milano dovessero persistere,l’evento verrebbe spostato in campo neutro. Non è del tutto tramontata anche l’ipotesi di San Siro ovviamente anche in questo caso a porte chiuse. L’UEFA, intanto è in continuo contatto con le autorità politiche italiane per trovare una soluzione celere al problema dello svolgimento della competizione.

L’Inter parte con il vantaggio di due reti in trasferta dopo la vittoria dell’andata. Per la squadra di Antonio Conte dovrebbe essere quasi una formalità il passaggio agli ottavi di finale.


Continua a leggere