Calciomercato Fiorentina, l’agente di Kouame: “Era fatta con il Crystal Palace, mancava un documento”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00

Calciomercato Fiorentina, Koaume poteva finire in Premier League

Notizie Fiorentina Kouame | Conferenza stampa di presentazione nella Fiorentina per Christian Kouamé nei giorni scorsi. Il giovane attaccante è arrivato dal Genoa nel mercato di gennaio. Il club viola ha deciso di puntare sul giovane attaccante nonostante il grave infortunio di novembre al legamento crociato. La Fiorentina di Commisso ha anticipato la concorrenza e si è garantita le prestazioni del giovane calciatore per i prossimi cinque anni.

“Voglio ringraziare la società che ha creduto in me. Non ci potevo pensare quando è arrivata la chiamata del mio agente. Mentre facevo la terapia il mercoledì prima della fine del mercato, mi ha richiamato il mio agente per dirmi che avrei dovuto fare le visite per la Fiorentina a Milano: alle 5 mi sono svegliato e sono partito. Il mio idolo è Drogba, per questo volevo la maglia numero 11. Ma anche Eto’o, mi piacerebbe fare i loro stessi gol. Voglio recuperare il prima possibile. Il mio obiettivo è arrivare un giorno a giocare la Champions League, con la Nazionale e vincere trofei”.

Queste le parole del giovane calciatore alla presentazione.

ultime mercato genoa Kouame

Ultime Fiorentina, le parole dell’agente di Kouame e il retroscena di mercato

Intanto, a Tuttomercatoweb.com, il suo agente Michelangelo Minieri ha parlato di un retroscena di mercato: “Col Crystal Palace era tutto fatto e mancava solo un documento da firmare. Si aspettava il suo ritorno dalla Coppa d’Africa. C’era l’accordo ma poi è andata come è andata. Vuol dire che era destino. In ogni caso con Christian anche in tempi passati parlavamo spesso della Fiorentina come ipotesi futura. A lui è sempre piaciuta. Pradé punta su di lui da quando era al Cittadella”.