Ultime Juventus, Agnelli accusato di complotto ai danni del City

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:00

C’è anche questo nei pensieri dei tifosi del Manchester City: uno di loro è particolarmente famoso, si chiama Liam Gallagher, di mestiere fa il cantante degli Oasis e ha annunciato, secondo quelle che sono le sue fonti, i responsabili della squalifica del club: tra questi ci sarebbe anche Andrea Agnelli.

Squalifica City, l’attacco alla Juventus

Una sorta di lista, a la Kill Bill, dei responsabili del tracollo dei Citizens nelle prossime edizioni della Champions League, alle quali, per meglio dire, non potrà neanche prendervi parte, visto che è stato squalificato a seguito di violazioni del Fair Play finanziario. Il ricorso del club inglese è già stato annunciato, per cui non resta che attendere l’esito della vicenda giudiziaria.

Notizie Juventus Agnelli

Notizie Juventus, le accuse ad Agnelli

Intanto però, in molti si chiedono cosa sia successo perchè ad un certo punto l’UEFA alzasse gli occhi da terra e vedesse quello che accadeva alla luce del sole ormai da anni. La risposta del frontman degli Oasis è arrivata su Twitter, dove ha semplicemente pubblicato una lista di nomi, tutti potenti del calcio europeo, accompagnandoli con il termine “brigata“.

Una sorta di complotto quindi, del quale farebbero parte, oltre ad Andrea Agnelli, anche David Gil (presidente non esecutivo Manchester United e tesoriere Uefa), lo sceicco Al Khelaifi del PSG, Beltran del Real Madrid e Rick Parry, ex Liverpool ed attualmente nella commissione Fair Play dell’Uefa.