Atalanta-Valencia: sintesi, risultato e tabellino del match di San Siro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00

Champions League, Atalanta-Valencia: sintesi, risultato e tabellino | L’Atalanta scende in campo a San Siro nel segno della storia: è la prima volta che gli orobici affrontano gli ottavi di finale di Champions League. La squadra di Gasperini affronta l’ottimo Valencia di Celades che ha vinto il Girone H lasciandosi Chelsea, Ajax e Lille alle spalle.

gomez atalanta dinamo

Atalanta-Valencia, sintesi, risultato e tabellino

La gara inizia subito in discesa per l’Atalanta di Gasperini che dopo 16 minuti trova il vantaggio con l’inserimento di Hans Hateboer. L’ottima azione di Papu Gomez sul lato sinistro si conclude con un cross che attraversa tutta l’area di rigore, con il terzino olandese bravo ad anticipare il difensore e a centrare il bersaglio. E’ il primo gol in Champions League per l’esterno olandese che con la rete di questa sera può aver portato su un binario diverso la stagione, non proprio felice fino a questo momento.

Il Valencia attacca dopo il gol subìto e trova due grandissime opportunità per pareggiare: prima il palo di Ferran Torres, poi il tiro-cross sbagliato di Gonçalo Guedes su cui Mangala non riesce ad arrivare. Sul finire del primo tempo i nerazzurri provano a mettere il punto esclamativo sulla gara, e trovano il raddoppio con un grandissimo gol di Josip Ilicic che con il destro non lascia scampo a Juame.

La ripresa è ricca di emozioni. Remo Freuler porta a 3 il vantaggio dell’Atalanta al minuto 57 e dopo solo sei minuti tocca ad Hans Hateboer trovare la doppietta personale e il gol del 4-0. Trascorrono solo 3 minuti e il Valencia accorcia le distanze con un bel gol di sinistro di Cheryshev che riapre, parzialmente, il discorso qualificazione.

during the UEFA Champions League round of 16 first leg match between Atalanta and Valencia CF at San Siro Stadium on February 19, 2020 in Milan, Italy.

Il tabellino della gara di San Siro

Gol: Hateboer (A, 16′), Ilicic (A, 42′), Freuler (A, 57′), Hateboer (A, 63′), Cheryshev (V, 66′)

Ammoniti: Hateboer (A, 79′)

Espulsi: