Atalanta, Gasperini: “Ottimo risultato, siamo felici. Concesso troppo, al ritorno serve attenzione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:17

Atalanta, Gasperini soddisfatto | L’Atalanta ha battuto 4-1 il Valencia nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. Gian Piero Gasperini, allenatore della Dea, ha analizzato la vittoria ai microfoni di Sky Sport dopo il fischio finale.

Atalanta Gasperini

Atalanta, Gasperini: “Felici ma dobbiamo fare meglio”

“Siamo indubbiamente soddisfatti da un lato perché un risultato così lo avremmo sottoscritto. Ci rimane un po’ di rammarico per il gol subito e per le occasioni offerte sul 4-0. A Valencia non possiamo assolutamente sbagliare. Se vogliamo andare ai quarti di Champions dobbiamo dare una prestazione di alto livello anche al ritorno”.

Capolavoro? “Abbiamo fatto molto bene ma in certe situazione creiamo molto e siamo pericoloso. Noi abbiamo creato occasioni, a loro le abbiamo regalate. C’è l’opportunità e la voglia di fare il massimo anche al ritorno”.

Rischio calo di concentrazione? “C’è ma non caleremo. Dobbiamo pensare che dobbiamo segnare anche là. Non vorrei fare una partita di sola sofferenza anche se dovremmo difendere allo strenuo”.

Ti aspettavi questo Valencia? “Gli mancava Rodrigo che è fondamentale. Anche i due centrali sono importanti e mancavano. Noi abbiamo perso Djimsiti nel riscaldamento e questo ci ha tolto qualcosa nonostante l’ottima partita di Caldara. Se usciamo dal loro pressing possiamo far male visto che lasciano spazi”.

Vi hanno sopreso sui calci da fermo? “Hanno due centrali che sono molto forti. Gomez girava sul secondo palo e lo sapevamo ma abbiamo perso qualche concetto in determinati momenti”.