Champions League, ottavi di finale: decisivi Haaland e Saul, vincono Atletico e Borussia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:59

Champions League: i risultati degli ottavi di finale

Champions League Ottavi | Match attesissimi quelli di stasera per gli ottavi di finale di Champions League. In Spagna si gioca Atletico Madrid contro Liverpool, partita subito intensa e che vede i padroni di casa passare in vantaggio con Saul. Lo spagnolo trova una zampata vincente dopo 4 minuti. Reds che provano a reagire, ma non trovato il pareggio nel primo tempo. La seconda frazione vede ancora la squadra di Klopp più attiva, benissimo la barricata degli uomini di Simeone.

Partita bellissima a Dortmund, dove Borussia e PSG si studiano per tutti i primi 45 minuti di gioco. Secondo tempo che si accende, e come un fulmine a ciel sereno arriva il vantaggio siglato da Haaland, sempre più crack in zona offensiva. Il norvegese sfrutta un rimpallo sul tiro di Reyna, tap-in vincente e 1-0. Il pareggio del PSG non tarda ad arrivare: ci pensa Neymar, dopo una grande galoppata di Mbappe. 1-1 e tutto da rifare. No problem per la squadra di Favre, che riesce a trovare l’immediato 2-1, ancora una volta con Haaland. L’attaccante viene trovato in profondità, fucilata che batte Navas.

CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS DEI MATCH

haaland

Le formazioni delle due gare

BORUSSIA DORTMUND-PSG

BORUSSIA DORTMUND (3-4-3): Burki; Zagadou, Hummels, Piszczek; Hakimi, Emre Can, Witsel, Guerrero; Sancho, Haaland, Hazard.

PSG (4-3-3): Navas; Meunier, Kimpembe, Thiago Silva, Kurzawa; Verratti, Marquinhos, Gueye; Di Maria, Mbappe, Neymar.

ATLETICO MADRID-LIVERPOOL

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Vrsaljko, Savic, Felipe, Lodi; Koke, Saul, Thomas, Lemar; Morata, Correa.

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Van Dijk, Gomez, Robertson; Henderson, Fabinho, Wijnaldum; Manè, Firmino, Salah

saul