Pioli dopo Milan-Torino: “Musacchio? Smontiamo il caso, vi spiego cosa è successo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:10

Milan-Torino, Pioli nel post-partita

Pioli dopo Milan-Torino | Ha parlato ai microfoni di Sky Sport, nel post-partita di Milan-Torino, il tecnico dei rossoneri, Stefano Pioli. Ecco le sue parole.

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

Le parole di Pioli

pioli

“Il buono che portiamo a casa stasera non riguarda solo il risultato, ma anche la prestazione. Mancano ancora 14 partite, abbiamo tanti punti a disposizione, senza guardare la classifica. Quella è lì, io stasera torno a casa e mi guardo la partita della Fiorentina perché ci aspetta una gara complicatissima. Il nostro lavoro ti tiene sotto esame, ma è il bello di questo mestiere. Vuoi conquistare fiducia, ad esempio noi stasera abbiamo fatto bene, ma dobbiamo confermarci e trovare continuità. C’è sempre tanto da fare, vedremo a fine campionato. Ibrahimovic era un po’ arrabbiato perché si può sempre fare meglio, chiudendola prima e senza soffrire. Vogliamo essere ambiziosi, migliorandoci. Musacchio ha rifiutato il cambio? No, aveva un problema muscolare al polpaccio, smontiamo il caso. E’ rimasto negli spogliatoi perché non avrebbe giocato. Gabbia è un grande professionista, viene premiato dopo essersi sempre allenato al massimo e si è fatto puntualmente trovare pronto. Paquetà può diventare un giocatore importante, ha delle buone qualità sicuramente, ma può migliorare moltissimo”.

pioli inter milan