Notizie Napoli, De Laurentiis attacca: “Ormai piangono tutti”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:00

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, si è lasciato andare ad una stoccata rispetto alle recenti polemiche arbitrali in Serie A.

Ultime Napoli, la stoccata del presidente

A chi si riferiva? Per il momento non ci è dato saperlo, ma dopo un periodo di silenzio il numero 1 del club partenopeo è tornato a far sentire la sua voce, arrivando addirittura a chiedere un risarcimento economico per i torti arbitrali subiti. Oggi, a margine della presentazione di un suo film, De La ha prima rivolto a Carlo Verdone la frase “Hai visto quanto è forte l’Atalanta?”, e poi ha congedato i giornalisti presenti con un “ormai hanno iniziato a fare tutti i piagnoni“, forse dedicato anche a Rocco Commisso, ultimo esempio di uscita plateale davanti alle telecamere.

Le parole di De Laurentiis contro gli arbitri

Fino a questo momento aveva scelto un basso profilo, poi è esploso davanti ai microfoni di Fox Sports: “Utilizzare il VAR deve essere obbligatorio, perchè per ora è facoltativo? Il calcio non è un gioco, è un business, se l’arbitro non usa la tecnologia allora sportivamente parlando è un delitto. E perché non chiedere i danni quando viene presa una decisione errata? Anche nel calcio deve pagare chi fa un errore, il Napoli è stato penalizzato questa stagione, ci molti rigori non ci sono stati. Stiamo parlando di un danno che potrebbe essere enorme“.

DE LAURENTIIS TRATTIENE GLI STIPENDI AI GIOCATORI DEL NAPOLI