Verona, Juric: “Con la Juventus è una gara diversa, l’obiettivo è fare punti”

| 07/02/2020 20:30

Verona, Juric sfida la Juventus | Domani sera al Bentegodi si giocherà Verona-Juventus. I gialloblù di Ivan Juric hanno intenzione di continuare con le bellissime prestazioni contro le big a pochi giorni dal prestigioso pari dell’Olimpico contro la Lazio. La Juventus, dal canto suo, visto lo stop proprio della Lazio, vuole proseguire nella striscia di vittorie e cercare di approfittare della delicata sfida dell’Inter che domenica sera affronterà il derby contro il Milan e allungare in classifica.

Verona, Juric: “Vogliamo fare punti contro la Juventus”

Ivan Juric, allenatore del Verona, in conferenza stampa, ha presentato la bella sfida di domani sera, annunciando gli obiettivi della sua squadra.

Stiamo dando tanto ma anche raccogliendo i frutti, sarebbe bello continuare così, vorremmo fare punti anche con la Juventus. Domani sarà una gara speciale, è una partita che si prepara da sola. Non c’è bisogno di dire chissà cosa ai miei calciatori. Ho detto ai ragazzi che se raggiungono l’obiettivo salvezza li porto a mangiare fuori, poi se succede prima non cambia. Qui si è creato un buon ambiente di lavoro”.

Juventus?Ora sta diventando la squadra di Sarri, vedo linee più vicine e a livello di gioco hanno fatto passi in avanti”.

Cagliari-Verona Juric

Juric dà indizi di formazione

L’allenatore croato ha parlato anche del campo e di come schiererà i suoi calciatori, dando qualche indizio importante.

Con la Lazio c’è stato un dispendio fisico importante, ora vedremo come staremo. Sceglierò la formazione solo guardando alle condizioni dei ragazzi, ci siamo allenati poco, poi Dimarco ed Eysseric sono arrivati per ultimi, è difficile entrare nel ritmo della squadra al momento. Pessina? Amrabat tornerà in mezzo al campo, per il resto vedrò. Anche Dawidowicz può essere un’opzione”.


Continua a leggere