Serie A: risultati, sintesi e tabellino delle gare delle 15

| 02/02/2020 17:01

Serie A – I risultati delle gare delle 15 | Si conclude la domenica pomeriggio di Serie A. Risultati sorprendenti e conferme in questo turno delle 15 con la Lazio che si impone 5-1 sulla SPAL, il Verona che ferma il Milan a San Siro e l’Atalanta che non va oltre il 2-2 al Gewiss Stadium.

lazio-napoli immobile

Serie A –  Tabellino e risultati delle gare delle 15

Lazio-SPAL: 5-1

Vince ancora la Lazio di Simone Inzaghi e si porta momentaneamente al secondo posto in classifica, in attesa della gara dell’Inter. All’Olimpico non c’è storia con gli attaccanti indemoniati vestiti d’azzurro. Il solito Ciro Immobile sigla una doppietta, portandosi a 23 gol in campionato. Stesso tabellino anche per Felipe Caicedo che sigla una doppietta e si porta a quota 5 reti. Infine trova la sua prima rete in Serie A anche il giovane Adekanye. La Lazio non subisce gli attacchi della SPAL, si difende bene e rischia poco. Serve a poco il gol di Missiroli, che vale solo per la gloria personale. La squadra di Semplici finisce sempre più a fondo nella classifica di Serie A.

milan-sampdoria pioli

Milan-Verona: 1-1

Il Milan di Stefano Pioli si ferma appena Zlatan Ibrahimovic da forfait. A San Siro è il Verona a portarsi in vantaggio con il gol di Davide Faraoni, bravo ad inserirsi alle spalle di Theo Hernandez e a bucare Donnarumma. Poi sul finire del primo tempo è Hakan Calhanoglu a trovare il gol del pareggio con una fortunata deviazione dopo il tiro da calcio di punizione. Da sottolineare l’ottima prova della squadra di Ivan Juric che con il pareggio a Milano si porta a quota 30 punti, proprio a -2 dal Milan e a +3 sul Napoli che insegue con una gara in meno.

Note: espulso Amrabat con l’intervento del VAR.

Criscito

Criscito

Atalanta-Genoa 2-2

Non va meglio all’Atalanta di Gasperini che in casa si deve accontentare solo di un pareggio contro l’ottimo Genoa di Davide Nicola. I padroni di casa passano in vantaggio con il gol di Toloi. In 15 minuti c’è la rimonta rossobù: prima Domenico Criscito dal dischetto, poi Tony Sanabria con un perfetto colpo di testa ribaltano la situazione e mettono nelle mani del Grifone il risultato finale. Il solito Ilicic, con uno dei suoi gol, mette di nuovo la gara in parità e regala un punto all’Atalanta.

Note: espulso Behrami per doppia ammonizione.


Continua a leggere