Lazio-SPAL, Lazzari minacciato di morte: la denuncia del giocatore

| 02/02/2020 21:30

Lazio-SPAL, lo sfogo di Manuel Lazzari: “Mi hanno minacciato di morte”

Lazio-SPAL, Lazzari minacciato dopo la partita | Triste momento, arrivato dopo la vittoria della Lazio di quest’oggi contro la SPAL. L’ex di turno ha giocato una partita straordinaria all’Olimpico, dando il suo contributo nella larga vittoria ottenuta contro la formazione spallina. Al margine della vittoria, è arrivato uno sfogo attraverso il proprio profilo Instagram, di Manuel Lazzari. Il calciatore ha denunciato delle minacce di morte ricevute, dichiarandosi dispiaciuto per i messaggi da parte di alcuni sostenitori della sua ex squadra.

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI LAZIO-SPAL

Ultime Lazio, Lazzari minacciato dopo il match contro la SPAL: “Non lo meritavo, ho dato tutto qua”

lazio spal minacce lazzari

Brutta parentesi al margine della vittoria ottenuta all’Olimpico della Lazio, contro la SPAL. Vittima dell’episodio è proprio l’esterno del club capitolino, Manuel Lazzari, ex di turno che si è trovato a denunciare attraverso le sue ‘stories’ su Instagram, l’accaduto. “Le minacce di morte non le merito. In quei sette anni ho dato tutto, ringrazierò per sempre la SPAL, per sempre. Però questo non lo meritavo”. Questo è il messaggio apparso sul profilo del classe ’93 che ha vissuto con la maglia del club di Ferrara, sei stagioni da assoluto protagonista, con la cavalcata che ha portato in Serie A.

lazio spal lazzari


Continua a leggere