Morte Kobe Bryant, l’omaggio di San Siro al campione NBA

| 28/01/2020 22:02

Morte Kobe Bryant, l’omaggio di San Siro

Morte Kobe Bryant San Siro | Poco prima della partita valida per i quarti di Coppa Italia tra Milan e Torino allo stadio San Siro di Milano c’è stato un commovente tributo al campione dell’NBA Kobe Bryant e alla figlia Gianina Maria scomparsi domenica in un incidente in elicottero. La star del basket NBA, ricorda l’agenzia di stampa La Presse era un grande tifoso rossonero. Il Milan e il Torino sono scese in campo con il lutto al braccio mentre sul maxi schermo dello stadio Giuseppe Meazza sono state proiettate una serie di foto e di immagini del popolare “Black Mamba“, a cui il pubblico ha risposto con un fragoroso applauso. Sugli account social del club rossonero è stato anche lanciato l’hashtag #semprekobe seguito dalle immortali note della canzone “Who wants to live forever” dei Queen.

Morte Kobe Bryant San Siro

Notizie Milan, lo stop al minuto 24

Un altro momento molto commovente della serata si è avuto quando al 24′ minuto del primo tempo della gare tutto il pubblico di San Siro, spontaneamente, ha iniziato un lungo applauso in memoria di Kobe e Gianina Maria Bryant. Il 24, ricordiamo, era il numero di maglia dell’asso del basket americano. Da segnalare che sugli spalti sono apparsi diversi striscioni dedicati al campione e sugli spalti di San Siro sono comparse diverse maglie dei Los Angeles Lakers, la squadra del “Mambacon il numero dell’indimenticabile campione. 

Morte Kobe Bryant


Continua a leggere