Coppa Italia, Milan-Torino 4-2: i rossoneri passano nei supplementari

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:15

Coppa Italia, Milan-Torino Risultato e cronaca

Milan-Torino Risultato Coppa Italia | Il Milan vola alla semifinale della Coppa Italia e lo fa nel nome di Kobe Bryant a cui dedica un commosso omaggio prima della gara e al minuto 24′ del match. Prestazione tutto cuore quella dei rossoneri di Pioli che superano il Torino per 4-2 ai tempi supplementari e tornano fra le migliori quattro squadre del secondo trofeo nazionale. In semifinale i rossoneri affronteranno la Juventus in gara di andata e ritorno. Milan in vantaggio al 12′ con Bonaventura, poi la rimonta del Torino porta la firma di Bremer a segno al 35′ e al 71′. Al 90′, però, Calhanoglu firma il 2-2 per il Milan e si va supplementari quando ancora il centrocampista turco al 106′ e Ibrahimovic al 108′ chiudono la partita. Mastica amaro il Torino di Mazzarri, che esce comunque a testa alta da San Siro dopo un’ottima prova che cancella in parte l’umiliante -7 contro l’Atalanta.

Coppa Italia Milan-Torino risultato

GUARDA QUI GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH 

Il tabellino del match

Marcatori: 12′ Bonaventura (M), 35′ e 71′ Bremer (T), 90′ e 106′ Calhanoglu (M), 108′ Ibrahimovic (M).

Milan (4-4-2): Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Castillejo, Krunic (82′ Calhanoglu), Bennacer, Bonaventura (76′ Leao); Rebic (106′ Kessie), Piatek (65′ Ibrahimovic). Non entrati. Begovic, Donnarumma, Gabbia, Calabria, Paquet , Suso, Piatek. Allenatore: Pioli.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer (83′ Djidji); De Silvestri (112′ Laxalt), Lukic, Rincon (112′ Lyanco), Aina; Berenguer (90′ Millico), Verdi; Belotti. Non entrati. Ujkani, Rosati, Singo, Adopo. Allenatore: Mazzarri.

Arbitro: Pasqua.
Ammoniti: Rincon (M), Theo Hernandez (M), Rebic (M), Kjaer (M), Krunic (M), Conti (M), Ibrahimovic (M). Ammonito Mazzarri (T) per proteste.

calhanoglu