Roma, Petrachi: “Perez e Villar sono di grande prospettiva. Stiamo lavorando benissimo”

| 26/01/2020 17:39

Petrachi a Sky Sport | Gianluca Petrachi, direttore sportivo della Roma, ha parlato del derby dell’Olimpico e del mercato in entrata e in uscita dei giallorossi.

Petrachi Roma

Roma, Petrachi: “Stiamo lavorando come ci aspettavamo”

Quando in conferenza stampa ho parlato di anno zero è perché nella Roma si è fatta una vera e propria rivoluzione. Quando sono arrivato c’era un tutti contro tutti e una tifoseria in subbuglio. La Roma sta facendo il campionato che deve fare, sta crescendo in campo e come società. Il campionato sta andando avanti per come ci aspettavamo. La mole di lavoro fatta è enorme, ma è tanto ciò che dobbiamo fare. Confronto con la Lazio non è giusto perché loro sono partiti prima come gruppo“.

Petrachi annuncia l’arrivo di Perez e Villar

Carlos Perez e Villar?Stiamo andando avanti con la nostra filosofia: giocatori giovani e di prospettiva. La trattativa con il Barcellona per Perez sta andando avanti e sono ottimista. Fino alle firme non diremo nulla. Prestito con obbligo di riscatto? Credo che tutta la Roma sta dimostrando di voler imporre la propria forza. Non c’è nessun diritto di recompra da parte del Barcellona, non siamo la succursale di nessuno. Villar? E’ un ragazzo che abbiamo seguito molto. Ha dei margini di miglioramento incredibili e con Fonseca ne abbiamo condiviso il valore tecnico-tattico. Abbiamo già parlato con Valencia ed Elche per impostare la trattativa. Noi abbiamo creduto in Ibanez e pensiamo sia un prospetto importante per la Roma. Deve crescere così da poter fare affidamento su di lui per questi sei mesi e per la prossima stagione”.


Continua a leggere