Calciomercato Inter, Vecino vuole andare via subito: rottura totale con Conte

| 25/01/2020 09:30

Calciomercato Inter, Vecino cerca squadra | Matias Vecino è sempre più lontano dall’Inter. Il centrocampista uruguagio non è la prima scelta di Antonio Conte e negli ultimi giorni di mercato potrebbe dire addio ai nerazzurri dopo due stagioni e mezzo.Vecino

Calciomercato Inter, se parte Vecino si cercherà un centrocampista

In casa Inter il mercato è frenetico. Dopo la definizione degli affari Young e Moses, è in dirittura d’arrivo anche Christian Eriksen che dalla settimana prossima sarà ufficialmente un nuovo calciatore nerazzurro. Non manca però qualche scontento nella rosa di Antonio Conte. Tra questi c’è sicuramente Matias Vecino, utilizzato poco dal tecnico pugliese che non vede nel centrocampista uruguaiano un punto di riferimento. Ecco perché gli ultimi giorni di calciomercato potrebbero portare alla cessione, con conseguente sguardo alle entrate. inter vecino

Vecino via solo a titolo definitivo: no alle offerte di prestito

Stando a quanto riferisce l’edizione odierna di Tuttosport, al momento non sono da registrare offerte importanti per il numero 8. Solo dalla sua cessione si proverà ad affondare il colpo per un nome nuovo: “Tutto passa da Vecino: l’uruguaiano ha rotto con Conte e vorrebbe cambiare aria, andando all’estero, ma al momento non sono arrivate offerte concrete. L’Inter non ha intenzione di prestarlo, vuole solo cedere a titolo definitivo. Se uscirà, Marotta e Ausilio cercheranno un sostituto: impossibile arrivare a Vidal, Allan e Kessie. De Paul è caro, mentre al momento non risulta esserci un ritorno di fiamma per Matic”.


Continua a leggere