Sarri dopo Juventus-Roma: “Emergenza terzini? Matuidi può farlo. Sul ritorno a Napoli…”

| 22/01/2020 23:25

Juventus-Roma, Sarri nel post-partita

Juventus-Roma, Sarri | Ha parlato il tecnico dei bianconeri, Maurizio Sarri, nel post-partita di Juventus-Roma. Ecco le sue parole ai microfoni di Rai Sport.

Le parole di Sarri

sarri juventus roma

“Abbiamo fatto un buon primo tempo, abbastanza bene nel secondo escluso i 5 minuti finali. La Roma ti può mettere in difficoltà, eppure abbiamo fatto bene. Buffon non bisogna farsi condizionare dall’età, è un portiere di alto livello. Davanti hanno fatto bene, Douglas non ha ancora i 90 minuti, Cristiano è in condizione straordinarie. Per il ‘Pipa’ mi spiace che non ha trovato il gol, lo meritava dopo la prestazione. Dovevamo stare attenti con la loro costruzioni, ho fatto riflessioni sui tre davanti per il pressing. Poi quando c’è Douglas Costa, dobbiamo cambiare il modulo perché ne siamo costretti. Per fortuna questa è una squadra che sa giocare con entrambi gli schemi. Cristiano Ronaldo? Difficile migliorare ancora, è uno dei più grandi di tutti i tempi. Ci farebbe felici tutti regalargli il sesto Pallone d’Oro. Se fosse migliorabile, sarebbe una fortuna enorme. Su Danilo e l’emergenza infortuni, dico che siamo rimasti solo con Cuadrado e con Alex Sandro. Durante la stagione abbiamo giocato anche con Matuidi terzino, potrei schierarlo lì se dovessimo essere ancora più in emergenza. A Napoli cosa mi aspetto? Sono una squadra forte, hanno avuto un momento difficile e conosco le loro qualità. Sarà una partita di enorme difficoltà. Per quanto riguarda me, sarà un’emozione. Non è stata un’esperienza normale, forte e sentita. Dal punto di vista umano, sarà emozionante”.

Juventus-Parma Sarri


Continua a leggere