Napoli-Fiorentina, Gattuso a DAZN: “Abbiamo toccato il fondo, chiedo scusa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:23

Napoli-Fiorentina, Gattuso a DAZN

Napoli-Fiorentina Gattuso | Al termine del match del San Paolo vinto dai Viola per 0-2, il tecnico del Napoli, Rino Gattuso, ha rilasciato queste dichiarazioni ai microfoni di DAZN. Queste le sue parole secondo quanto raccolto dalla redazione di Calciomercato24.com

Napoli-Fiorentina Gattuso

Notizie Napoli, le parole del tecnico

ImbarazzanteNessun passo indietro. Peggio. Oggi dobbiamo chiedere scusa a tifosi e città perché è stata una prestazione imbarazzante. Oggi solo nei primi 20-25 minuti abbiamo fatto qualcosa, poi siamo stati inguardabili”

Toccato il fondo “Siamo privilegiati facciamo il lavoro che sognavamo da bambini. Non dobbiamo pensare al San Paolo, non dobbiamo dare alibi io sono il primo responsabile. Sembra che ci siamo incontrati stamattina, ci siamo messi la maglietta e siamo scesi in campo e cosi non va bene. Abbiamo toccato il fondo”

Senz’Anima “Vedo una squadra viva in settimana ma poi arrivi alla partita e ci facciamo puntare uno contro cinque e non tentiamo nulla. Oggi non ha funzionato nulla. Ora dobbiamo metterci il faccione e ci assumiamo le responsabilità. Sono molto deluso. Siamo una squadra senz’Anima e malata. Stiamo toccando il fondo e dobbiamo capire a cosa stiamo andando incontro”

Infortuni “Dobbiamo recuperare qualcuno che sicuramente è importante forse decisivo per la tenuta ma non devo cercare alibi quelli che ci sono hanno tutta la possibilità di fare bene”