Milan, Pioli: “Suso deve reagire, Piatek sta lavorando bene”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:10

Ultime Milan, Pioli: “Suso deve reagire, Piatek sta lavorando bene”

Notizie Milan | Stefano Pioli, tecnico del Milan, ha parlato in conferenza stampa dopo la gara di Coppa Italia contro la SPAL.

Ultime Milan, le parole di Pioli

Suso “Ho apprezzato i ragazzi della curva, è entrato e ha messo una palla gol importante, il suo momento non è migliore ma deve reagire con carattere”.

Piatek? “Ha avuto delle occasioni. Ma è stata la squadra a fare una grande prestazione, pensiamo all’Udinese ora perchè loro stanno bene di testa e di gambe. I tifosi meritano tanto, ci stanno incitando e bisogna trasformare San Siro in un fortino”.

Rebic? “Ha fatto bene e giocate di qualità, è più una seconda punta che un esterno ed è una valida possibilità che abbiamo”.

Piatek sul mercato? “Sta lavorando bene, tutte le volte che viene chiamato in causa si fa trovare pronto, il fatto che ora stiamo giocando a due punte apre gli spazi ad altre scelte e possibilità”.

 

Theo Hernandez? “Deve assolutamente migliorare sull’approccio alla gara. Parte non troppo concentrato e reattivo, poi alla lunga esce fuori. Per il ruolo che fa deve crescere nel leggere ancora meglio le situazioni, soprattutto a inizio gara. E’ un giocatore fantastico ed è un terzino, ce ne sono pochi come lui. Deve avere come obiettivo quello di diventare un grande giocatore. Il talento da solo non è sufficiente”.

 Castillejo? “Aveva cominciato bene al mio arrivo, poi ha avuto un infortunio contro la Lazio e ci ha messo tempo per ritrovare la condizione. Sa attaccare la profondità, ha le caratteristiche giuste per essere importante per il Milan”.