Sarri dopo Juventus-Udinese: “La squadra può ancora migliorare. Ronaldo? Inutile rischiarlo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:14

Sarri dopo Juventus-Udinese

Sarri, tecnico della Juventus, ha parlato ai microfoni Rai dopo la vittoria contro l’Udinese. Ecco le sue parole:

sarri

“Questo tipo di partite ad eliminazione diretta sono sempre rischiose e rappresentano un’incognita. La squadra è stata brava, è arrivata una buona prestazione. L’assenza di Ronaldo? Aveva un po di sinusite, stava un po meglio, ma non era il caso di rischiarlo. Sulla coppia Higuain-Dybala? Il primo gol è stato di una bellezza incredibile. Bernardeschi schierato a centrocampo? La sensazione è che possa fare bene, ha qualità tecniche e fisiche per fare bene, l’inizio è promettente, così come l’entusiasmo per provare questo ruolo. Sei soddisfatto di cosa ti sta dando la squadra? Si può migliorare, ma lascia ben sperare e ti da la sensazione che può dare ancora qualcosa in più. Differenze con l’Inghilterra? Culturalmente ci sono tantissime differenze, purtroppo siamo rimasti indietro rispetto a loro. Mai un tifo contro lì, anche in Coppa”.

Juventus Roma Sarri