SPAL-Verona 0-2: decidono Pazzini e Stepinski

| 05/01/2020 15:57

Il risultato di SPALVerona è di 2-0 grazie alle reti di Giampaolo Pazzini, che torna a segnare dopo l’ultima gara, e Stepinski nel finale

SPAL-Verona, il risultato è di 0-2

La sblocca Pazzini con un gol d’attaccante vero: il bomber si libera con un contromovimento della marcatura di Igor e piazza di testa, schicciando a terra, alle spalle di Berisha. La SPAL cerca il pari e lo sfiora con Paloschi: la sua girata finisce fuori di pochissimo. Proteste della SPAL con l’arbitro Guida che ha espulso Tomovic al 34′: rosso diretto per il difensore, autore di un brutto intervento, entrando a gamba alta su Faraoni. Nel finale della prima frazione anche Petagna sfiora il gol, leggendo bene la traiettoria di un cross ma non riuscendo ad impattare il pallone.

Nel secondo tempo i gialloblu sfiorano il raddoppio a più riprese: alla fine è Stepinski a trovarlo, raccogliendo un pallone respinto in area ed insaccandolo con un sinistro ad incrociare. Non è giornata per la Spal, neanche nei minuti di recupero: due occasioni nel giro di un minuto, prima con Petagna e poi soprattutto con Valoti. Quest’ultimo, completamente solo al centro dell’area, spara altissimo un suggerimento rasoterra proveniente dalla sinistra

GLI HIGHLIGHTS VIDEO

Il tabellino

SPAL (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari (77′ Vicari), Igor; Cionek, Valoti, Missiroli, Kurtic, Strefezza (83′ Floccari); Paloschi (56′ Di Francesco), Petagna. All. Semplici

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri: Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Pessina, Veloso, Lazovic; Verre (90′ Dawidowicz), Zaccagni (79′ Badu); Pazzini (72′ Stepinski). All. Juric

Gol: 14′ Pazzini, 85′ Stepinski

Ammoniti: Strefezza (S), Zaccagni (V)

Espulsi: Tomovic (S)

 

 


Continua a leggere