Genoa-Sassuolo, parla Carnevali: “Parlo io perchè i ragazzi sono arrabbiati”

| 05/01/2020 20:33

Genoa-Sassuolo, parla Carnevali

Genoa-Sassuolo Carnevali | Al termine del match di Marassi vinto dai rossoblu per 2-1, il dirigente del Sassuolo, Giovanni Carnevali, ha rilasciato queste dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport. Queste le sue parole riportate dalla redazione di Calciomercato24.com.

Genoa-Sassuolo De Zerbi

Notizie Sassuolo, le parole del dirigente

Rabbia “I ragazzi sono molto arrabbiati e in questo momento è giusto che parli io e non loro. Siamo arrabbiato per il risultato. Abbiamo fatto una buona gara. Dell’arbitraggio preferiamo non parlare. Sorvoliamo”

Danneggiati “Ci sono determinate situazioni che ci danneggiano. Si vede cosa è successo dalle immagini, sono chiare. Noi siamo una società che non è abituata a lamentarsi”

Rigore inesistente “Non era nemmeno necessario parlare con i ragazzi per vedere cosa è successo. Non c’era il rigore e anche su Berardi che nel gol del Genoa subisce fallo”.

Classifica “La classifica non è soddisfacente perché abbiamo fatto buone gare ma è vero che se mentre fai bene ti danno un rigore contro come quello di oggi la questione ti taglia le gambe. Il mister deve andare avanti siamo fiduciosi di recuperare i punti persi sperando di trovare un arbitraggio più giusto”

Mercato “A gennaio abbiamo qualche richieste ma la volontà è di continuare con questa squadra. Per gli acquisti se non ci sono necessità particolari restiamo cosi”


Continua a leggere