Juventus, Buffon bacchetta Ronaldo “Deve dare l’esempio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:59

Ultime Juventus, Buffon tira le orecchie a CR7

Ultime Juve, Buffon striglia Cristiano Ronaldo. Gigi Buffon, portiere della Juventus, ha parlato del momento dei bianconeri e di CR7 nel corso di un’intervista concessa a Tuttosport:

“Per vincere la Champions League serve qualità ed esperienza, però ci vuole anche un gruppo coeso che abbia voglia di soffrire in certi momenti della gara. Con il Leverkusen Cristiano e “il Pipa” hanno fatto bene perché in alcuni momenti, soprattutto del primo tempo, nei quali non c’era da guardarsi troppo intorno ed essere troppo riflessivi, Ronaldo e Higuain hanno cominciato a correre indietro per difendere. Per noi è stata una trasmissione di adrenalina ed energia fortissima”.

Juventus news: Buffon su Ronaldo

Buffon è poi tornato sull’episodio della sostituzione e sull’atteggiamento di Ronaldo:

“Con Cristiano parlo spesso. Per noi, essendo un campionissimo, può diventare determinante in quanto ad esempio. Se lui dà determinati esempi, noi diventiamo una squadra 100 volte più forte e contro il Leverkusen nelle difficoltà della partita lui è stato veramente unico e mi ha emozionato. Se si vede uno di 34 anni fare certe cose è chiaro che gli altri di 22-23 anni poi lo seguono e lo imitano. Per questo ho ringraziato lui e anche il Pipa.

Sostituzione? Siamo grandi! Almeno, io non ho bisogno di sentire “scusa”. Io voglio andare in campo e vedere che tutti facciamo lì quello che dobbiamo fare. Quello è un grande messaggio di rispetto, non altro”.