Napoli, rescissione ad Ancelotti possibile grazie alla clausola: i dettagli

| 05/12/2019 09:30

Ultime Napoli, Ancelotti ha la fiducia di ADL: 180 minuti per svoltare la stagione

Ultime Napoli – Ancelotti | Saranno gli ultimi test per Carlo Ancelotti, il Napoli non può sprofondare ancora. La situazione di classifica è quasi disastrosa per gli azzurri, posizionati a 8 punti da Cagliari e Roma, rispettivamente al quarto e al quinto posto in graduatoria e dunque dalla Champions League. Il Napoli non può rischiare di perdersi il posto tra le prime quattro ed è per questo che tocca avere una svolta, in un momento così complicato. A Udine sarà forse l’ultimo test per Carlo Ancelotti, prima dell’importante impegno in Champions contro il Genk, da cui passa il primo concreto obiettivo dei partenopei. 180 minuti che serviranno per decidere le sorti della stagione e Aurelio De Laurentiis prenderà una decisione definitiva, proprio al margine dei due impegni: si va avanti con Ancelotti oppure si volta pagina, nonostante gli ottimi rapporti con il suo allenatore.

News Napoli, ADL-Ancelotti: quella clausola nel contratto che può evitare di rovinare un rapporto decollato sin da subito

napoli ultime notizie ancelotti

Nonostante i risultati, il rapporto tra Aurelio De Laurentiis ed Ancelotti, resta saldo. Sono in continuo contatto i due e la fiducia del patron è alta, nonostante qualche dubbio dovuto ai risultati ottenuti fino ad ora. L’intenzione del numero uno azzurro, sarebbe quella di non fare scelte affrettate. Il Corriere dello Sport però svela quella che sarebbe a tutti gli effetti una clausola all’interno dell’oneroso contratto di Ancelotti. Il Napoli, al momento della firma, ha lasciato spazio alla possibilità di un diritto di recesso entro il 31 maggio. Sarebbe previsto il pagamento di una penale da 500mila euro. Ecco come si potrebbe evitare il disastro ‘esonero’, che farebbe perdere alle casse azzurra milioni e milioni fino alla scadenza del contratto di Carlo Ancelotti.


Continua a leggere