Juventus, Bonucci: “Non rifarei la scelta di andare al Milan”

| 05/12/2019 21:26

Ultime Juventus, Bonucci e la scelta dei Milan

Ultime Juventus Bonucci | Non avere paura del cambiamento, interpretarlo, viverlo e mantenere alti livelli di performance. Una sfida quotidiana, un confronto positivo fra generazioni, nel mondo del calcio ma anche in quello del lavoro. Questi i temi affrontati questa sera, all’Allianz Stadium, insieme a Randstad e a un ospite d’eccezione, Leonardo Bonucci. Il difensore bianconero ha partecipato all’incontro ‘Comprendere e trasferire il cambiamento’, e ha raccontato la sua esperienza. “Ho avuto la fortuna di vivere una carriera importante, ma è stato necessario, fin dall’inizio, mettermi in discussione, uscire dalla mia comfort zone. Tutta la mia esperienza calcistica è stata impostata sul cambiamento, seguendo quelli che per me sono tre passaggi: prima capire ed accettare con umiltà un consiglio, poi elaborarlo e infine applicarsi e dimostrarlo sul campo. Ho avuto tante persone che mi hanno aiutato, dentro e fuori dal campo, come per esempio da un lato i miei allenatori e i compagni più grandi, e dall’altro mia moglie”, ha raccontato Bonucci.

Ultime Juventus Bonucci

Notizie Juventus, il difensore: “Con Sarri tutto diverso”

Poi il ragionamento si è spostato sul calcio.“Se penso a 2 o 3 anni fa e al passaggio al Milan non rifarei alcune scelte – ha continuato Bonucci è stato un cambiamento che mi ha portato a ragionare in maniera diversa e che mi ha fatto maturare come uomo. Un cambiamento che, per come ero fatto in quel momento, era troppo per me. Qui alla Juventus posso dare il massimo”. La battuta finale è dedicata a Sarri e al nuovo corso bianconero.  “Bisogna capire il cambiamento. In generale, se non lo accetti e non ti applichi per capirlo, allora sei perso. E’ quello che è successo con Sarri, un cambiamento totale rispetto al modo di giocare che avevamo prima. Non bisogna avere la presunzione di pensare che quello che facevi prima era giusto, devi azzerare il passato. Non puoi pensare di essere sempre nel giusto e che quello che hai fatto ti porti al risultato. Questo lo si può raggiungere – ha concluso Bonucci – anche attraverso altre strade”.


Continua a leggere