Inter, Marotta scaramantico: “Lo Scudetto? Ancora alla Juventus”

| 05/12/2019 20:50

Ultime Inter, Marotta scaramantico

Ultime Inter Marotta | Siparietto all’insegna della scaramanzia, sul palco della celebrazione dei dieci anni del progetto alta velocità delle Ferrovie dello Stato a Roma, tra l’Amministratore delegato dell’Inter Giuseppe Marotta e il conduttore della serata, storico tifoso juventino, Massimo Giletti. Dopo aver ricordato il passato bianconero di Beppe Marotta, a lungo dirigente del club torinese e artefice della ricostruzione dopo il disastro di Calciopoli, Giletti ha usato una metafora ferroviaria per definire la scalata alla vetta dei nerazzurri, attualmente capolista della serie A.

Ultime Inter Marotta

Notizie Inter, il saperietto con Giletti

Ma Giletti è stato bloccato immediatamente proprio da Marotta: “Siamo ancora alla quattordicesima di campionato – ha detto il dirigente, scaramanticamente – vincere già quest’anno sara’ difficile, la Juve ha una ‘doppia squadra’ fortissima, penso che ce la fara’ anche quest’anno…”. E a Giletti che gli chiedeva se immaginava risultati così immediati dall’arrivo di Antonio Conte in panchina, Marotta ha replicato “Cosi’ velocemente no”. Tra le risate generali sono scattati gesti scaramantici e in alcuni casi apotropaici, ma la sostanza è che il Direttore generale del Club di Steven Zhang ha rilevato un giusto compiacimento per il lavoro fatto. La classifica del resto parla chiaro. Ad oggi l’Inter è capolista con un punto di vantaggio sulla rivale, 37 contro 36, frutto di 12 vittorie, 1 pareggio e 1 sola sconfitta, proprio contro la Juventus. 


Continua a leggere