Notizie Bologna, infortunio Dijks: out ancora 2-3 mesi

| 05/12/2019 19:00

Brutte notizie dall’infermeria per il Bologna: Mitchell Dijks resterà fuori ancora 2-3 mesi dopo l’infortunio che l’ha colpito lo scorso settembre.

Ultime Bologna, previsto un lungo stop per Dijks

Dopo essere tornato in Olanda per sottoporsi ad ulteriori accertamenti, il terzino rossoblu ha scoperto che c’è ancora tanto da aspettare prima di poter tornare in campo, dopo l’infortunio che l’ha colpito praticamente all’inizio di questa stagione.

Ecco il comunicato della società felsinea: “Mitchell Dijks è stato sottoposto ad un consulto specialistico nei Paesi Bassi, che ha evidenziato la necessità di un ulteriore periodo di riposo di 2-3 mesi, a causa della gravità della lesione dopo il trauma al secondo dito del piede destro“.

In pratica, il difensore potrà tornare a disposizione di Mihajlovic soltanto a marzo: al suo posto il tecnico rossoblu sta adattando Denswil, ma non è escluso che Bigon possa intervenire nel mercato di gennaio.

Le notizie dall’infermeria

Anche perché, l’altro giocatore schierato a sinistra ultimamente è Krejci ed anche lui è rimasto oggi a riposo dopo aver rimediato una contusione nella sconfitta in Coppa Italia contro l’Udinese. Differenziato invece per Bani, Dzemaili e Soriano: l’obiettivo è averli comunque tutti in vista del prossimo impegno in campionato, contro il Milan al Dall’Ara nel posticipo che chiuderà la 15esima giornata di Serie A. L’obiettivo è dare continuità al buon risultato di Napoli, che se però restasse isolato sarebbe vano: in questo momento la classifica recita ancora 16 punti, a +6 sulla salvezza, ma le ambizioni quest’anno sono rivolte alla parte sinistra della classifica.

 

 

 


Continua a leggere