Napoli, De Laurentiis ferma le voci: “Non ci sarà l’esonero di Ancelotti”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30

Napoli, De Laurentiis “Non ci sarà l’esonero di Ancelotti”

Napoli De Laurentiis esonero Ancelotti | Il Presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, allontana la voci di un imminente esonero di Carlo Ancelotti dalla guida degli azzurri. Lo rivela, con dovizia di particolari, il portale sportivo di casa Mediaset, sportmediaset.it. Il portale riprende le, nettissime, parole del patron dei partenopei rilasciate nel primo pomeriggio ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Ecco cosa ha detto De Laurentiis.

Napoli De Laurentiis esonero Ancelotti

Le parole del Presidente

Errore decidere ora “Non è mai venuta meno la mia fiducia in Carlo Ancelotti. E’ totale e incondizionata come uomo e come allenatore – ha spiegato De Laurentiis – Non ho contattato nessuno tra Gattuso, Allegri e Spalletti. Non ho deciso nulla, sarebbe un errore decidere ora”.

Il metodo di Ancelotti. “Con Carlo potremmo avere problemi sulla metodologia del lavoro, Ancelotti però ha vinto ovunque. Abbiamo una stagione in corso, la squadra deve tornare a lavorare con serenità”.

Allegri: “Nel 2013 lo chiamai per farlo diventare nostro allenatore ma era sotto contratto con il Milan. Mi aveva dato la disponibilità a venire a Napoli ma avevo già stretto la mano a Benitez e la mia parola vale più di un contratto”. Chissà che questo scenario non posso sostanziarsi di nuovo la prossima estate quando, verosimilmente, il rapporto tra Napoli e Ancelotti verrà comunque messo in discussione.