Cagliari-Sampdoria 4-3: rimonta pazzesca degli isolani, non basta Quagliarella

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:45

Cagliari-Sampdoria: risultato, sintesi, gol e highlights

Cagliari-Sampdoria: il risultato della partita che chiude la 14a giornata di campionato. Alla Sardegna arena scendono in campo il Cagliari di Maran contro la Sampdoria di Ranieri. Partono bene i padroni di casa che rinunciano a Nandez a centrocampo per dar spazio a Castro. La Samp risponde con Gabbiadini e Quagliarella supportati da Ramirez. Squadre in campo a specchio. Il Cagliari prova a fare la partita ma sono gli ospiti ad andare vicini alla rete. Ci prova Fabio Quagliarella in rovesciata ma il suo destro viene respinto da Rafael che si supera. Grande occasione anche per Ramirez che di sinistro spara alto. Il gol degli ospiti arriva con un colpo di fortuna perchè Pellegrini, terzino sinistro del Cagliari, scivola in area e prende in pieno Gabbiadini, inevitabile il calcio di rigore. Dal dischetto va Quagliarella che non sbaglia.

Nella ripresa il Cagliari entra in campo bene a caccia del pareggio ma la Samp è viva più che mai. La squadra di Ranieri sa far male in contropiede e trova il raddoppio con Ramirez che, sfruttando un lancio lungo, mette giù il pallone, scambia con Quagliarella, ed incenerisce Rafael con il sinistro. Il Cagliari al 67 trova il gol che riapre la partita con Raja Nainggolan che dalla distanza beffa Audero ma la Samp è vive e la richiude in un lampo, con Quagliarella che segna il primo gol su azione di questo campionato con un bellissimo sinistro al volo. Ma non è finita perchè al 75′ il Cagliari torna in partita con il tocco di Joao Pedro che di esterno devia in rete il cross di Pellegrini. Joao Pedro si ripete tre minuti dopo ancora di destro. Ma non è finita perchè nel finale Cerri di testa, all’ultimo respiro, mette dentro la rete che da agli isolani la vittoria.