Addio a Janich, ex difensore del Bologna e dirigente del Napoli: aveva 82 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:30

Addio Janich: è scomparso l’ex difensore e dirigente

Addio Janich | Il calcio è in lutto: nella giornata di oggi è scomparso Franco Janich, ex difensore del Bologna ed ex dirigente del Napoli. Una carriera dedicata ai rossoblù, 11 anni, e uno scudetto vinto nel 64′. Soprannominato “L’armadio”, l’allora libero totalizzò 295 presenze in Serie A, senza però trovare mai la gioia del gol.

janichAl momento è ottavo in classifica per presenze nel club romagnolo. Le sue caratteristiche erano chiare: difensore molto forte fisicamente, bravo nell’anticipo, ed una presenza costante a difesa della sua porta. Janich giocò anche in Nazionale, ma la sua avventura terminò dopo poco tempo: soltanto sei partite, poi il successivo abbandono dopo i Mondiali inglesi, quando l’Italia venne eliminata dalla Corea del Nord. janich

Janich: la sua vita da dirigente

L’ex difensore non si fermò alla carriera da calciatore. Egli si dedicò anche al lavoro dirigenziale: fu infatti direttore generale del Napoli per due periodi, dal 1972 al 1976 e nuovamente dal 1978 al 1980. Proprio agli azzurri l’esperienza più lunga ed importante: ai partenopei lasciò un bel ricordo, e chissà come avrebbe reagito oggi vedendo il periodo difficile del club azzurro. Successivamente lavorò anche a Como, prima di ricoprire lo stesso ruolo anche alla Lazio e poi da direttore sportivo alla Triestina. Una carriera lunga ed intensa, che hanno fatto di Janich una leggenda del nostro panorama calcistico. Questa la notizia riportata nelle ultime ore dal Corriere.