Fiorentina, Commisso vuole lo Scudetto…ma tifava Juventus

| 30/11/2019 00:00

Le ultime sulla Fiorentina arrivano dal presidente Rocco Commisso: il proprietario fa il punto sul progetto viola ma ammette di aver tifato Juventus.

Notizie Fiorentina, Commisso con le Glorie Viola

Oggi Rocco Commisso ha preso parte ad una manifestazione con alcune leggende della Fiorentina, le cd. “Glorie Viola”, durante il quale ha tracciato prima un piccolo bilancio di quanto fatto finora (“La squadra si è formata in ritardo, speriamo per quest’anno di andare bene ma sono contento di tutto: quel che verrà, verrà“), sottolineando come sarebbe tornato in Italia solo acquistando un club e come il destino abbia voluto che fosse un club di una città splendida come la Fiorentina. Per la la quale ha anche intenzione di fare qualcosa, visto che ha già acquistato dei terreni a Bagno a Ripoli, per farne in un futuro neanche tanto lontano (si parla di un tempo massimo di 2 anni) la Casa della Fiorentina.

Fiorentina da Scudetto? “Sto imparando…”

Ma c’è spazio anche per altri sogni: “Scudetto viola? Datemi un po’ di tempo, sto imparando. La grinta non deve mancare, i calciatori lo sanno. Si può vincere, ma bisogna lottare“. Poi una battuta sul suo passato da juventino: “Vero, ero tifoso della Juventus“. Poi ha subito capito come fare per farsi perdonare questo passato di gioventù, posando con l’ormai famosa sciarpa anti-bianconeri…

fiorentina commisso scudetto

Un


Continua a leggere