Sorteggio Europei 2020, Italia con Turchia, Svizzera e Galles

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:30

Benvenuti alla diretta del sorteggio degli Europei 2020 live da Bucarest: inizio alle ore 18:00 di sabato 30 novembre, scopriamo insieme gli avversari dell’Italia.

PER AGGIORNARE LA DIRETTA PREMI F5 O CLICCA QUI!

Ecco tutti i gruppi di Euro 2020, sorteggio finito!

 

18:51 La quarta avversaria è il Galles

18:50 Si parte con l’ultima fascia

18:43 La Tuchia è il secondo avversario dell’Italia. Sarà la prima partita dell’Europeo.

18:42 La Francia campione del Mondo in carica sfida la Germania che aveva vinto il Mondiale nel 2014.

18:38 Sorteggiata la Svizzera, sarà avversaria degli azzurri ma non nella prima gara.

18:37 Si comincia con la seconda fascia, a breve capiremo quale sarà il primo avversario della nostra Nazionale

18:35 L’Italia è stata appena pescata, ed assegnata ad A2. Questo significa che giocherà la gara inaugurale con l’avversario che sarà sorteggiato con la lettera A1.

18:31 La prima squadra sorteggiata dalla fascia A (quella dell’Italia) è l’Ucraina che già conosce il proprio girone, ogni squadra avrà una posizione nel gruppo che stabilirà il calendario del girone.

18:28 La UEFA ricorda la procedura per il sorteggio: 24 le squadre in competizione, 20 sono già sicure del posto. 4 accederanno all’Europeo tramite il playoff.

18:27 Sul palco anche Giorgio Marchetti, segretario UEFA, che dirigerà i sorteggi

18:25 Arrivano anche Francesco Totti, Poborsky e Aršavin

18:24 Sul palco anche Desailly, Casillas, Lham e Gullit

18:22 Sul palco due campioni d’Europa, portano la coppa l’ex Inter Joao Mario e l’ex Chelsea Carvalho

18:20 L’Italia giocherà la prima partita della competizione

18:19 Francia e Portogallo, ultime due finaliste dell’Europeo, non sono inserite in prima fascia e potrebbero anche affrontarsi in uno dei sei gironi.

18:17 Sono tantissimi i criteri da rispettare per i sorteggi del primo Europeo itinerante, 5 nazioni faranno il debutto nella competizione.

18:11 Le partite del Girone A, quello dove sono inseriti gli azzurri, si giocheranno a Roma e a Baku, in Azerbaijan. L’Italia scenderà in campo sempre allo stadio Olimpico, mentre gli avversari saranno costretti ad affrontare una lunga trasferta in aereo.

18:00 Ci siamo

17.41 Tutto pronto a Bucarest per i sorteggi. E’ arrivato il ct dell’Italia Roberto Mancini.

Gironi Europei 2020, i criteri del sorteggio

Ci sarà Roberto Mancini, Francesco Totti, Casillas, Lahm e tante altre leggende del calcio. Il primo Europeo itinerante della storia sta per cominciare, mancano poco più di 6 mesi. Proprio per questa sua caratteristica (non c’è un vero e proprio paese ospitante, si gioca in giro per il Vecchio Continente), anche i gironi avranno dei criteri di compilazione peculiari. L’Italia fa parte dei paesi ospitanti (con Azerbaijan, Danimarca, Germania, Inghilterra, Irlanda, Paesi Bassi, Romania, Russia, Scozia, Spagna e Ungheria) quindi è già stata assegnata al Gruppo A: giocherà le prime 3 gare allo stadio Olimpico. Sarà poi sicuramente testa di serie, visto il record di vittorie nelle qualificazioni, ma sono stati presi in considerazione vari parametri come le sanzioni disciplinari nelle suddette partite ed anche il cammino nella Nations League. Le vincitrici degli spareggi (divise in quattro percorsi da quattro squadre ciascuno) accederanno automaticamente alla quarta fascia.

Le fasce

Verranno compilati 6 gironi da quattro partecipanti: si comincia con l’estrazione di una delle squadre dalla prima fascia da assegnare al primo gruppo disponibile (in ordine alfabetico) e ne verrà stabilita la posizione all’interno del raggruppamento (A1, A2, A3 o A4). Le Nazioni ospitanti che si qualificano (o possono qualificarsi attraverso gli spareggi) vengono assegnate automaticamente a gironi di riferimento, per far sì che giochino almeno 2 partite in casa.  L’Italia ne giocherà 3 per la mancata qualificazione dell’Azerbaijan.

I Gironi

Gruppo A (Roma, Baku)

Italia
Francia/Polonia/Svizzera/Croazia
Portogallo/Turchia/Austria/Svezia/Repubblica Ceca
Finlandia/Galles

Gruppo B (San Pietroburgo, Copenaghen)

Belgio
Russia
Danimarca
Finlandia/Galles

Gruppo C (Amsterdam, Bucarest)

Ucraina
Olanda
Portogallo/Turchia/Austria/Svezia/Repubblica Ceca
Vincente Percorso A o D spareggi

Gruppo D (Londra, Glasgow)

Inghilterra
Francia/Polonia/Svizzera/Croazia
Portogallo/Turchia/Austria/Svezia/Repubblica Ceca
Vincente Percorso C spareggi

Gruppo E (Bilbao, Dublino)

Spagna
Francia/Polonia/Svizzera/Croazia
Portogallo/Turchia/Austria/Svezia/Repubblica Ceca
Vincente Percorso B spareggi

Gruppo F (Monaco, Budapest)

Germania
Francia/Polonia/Svizzera/Croazia
Portogallo/Turchia/Austria/Svezia/Repubblica Ceca
Vincente Percorso A o D spareggi