Fiorentina, infortunio Ribery: il francese esce molto dolorante a fine primo tempo

| 30/11/2019 22:00

Fiorentina, infortunio Ribery: l’esterno francese esce a fine primo tempo

Non arrivano buone notizie per Vincenzo Montella che dovrà fare a meno di Franck Ribery nella seconda frazione di gioco. Un brutto contrasto ha messo ko il francese che ha accusato un dolore forte alla caviglia. Tanta difficoltà ad uscire fuori dal campo addirittura per l’ex Bayern Monaco, che quasi sicuramente verrà sostituito da Boateng, pronto ad entrare all’inizio del secondo tempo.

Naturalmente c’è tanto spavento per la Fiorentina che ha già perso Federico Chiesa per un problema muscolare e spera di non perdere anche il francese. Domani ne sapremo di più, con tutti gli accertamenti del caso che daranno chiaramente tutte le indicazioni necessarie a Montella.

In questa prima frazione di gioco l’ex Marsiglia era stato largamente il migliore, adesso però i Viola dovranno vedersela con il Lecce con l’inedita coppia costituita da Boateng e Vlahovic.

Fiorentina, senza Ribery e Chiesa si fa dura

Ovviamente, oltre che per i risultati non proprio buonissimi, la situazione diventa pessima per Montella. Fuori Pezzella, per un intervento chirurgico al volto, e fuori anche Chiesa per un problema muscolare all’adduttore. I tempi di recupero del 25 viola non sembrano essere lunghissimi, ma è da capire se riuscirà a recuperare per la prossima partita contro il Torino. In quel caso, mancassero entrambi, sarebbe una bella gatta da pelare per Montella che si ritroverebbe ad affrontare una trasferta difficile senza i suoi due uomini migliori.

Fiorentina, infortunio Ribery: entra in gioco Pedro?

I più accreditati per sostituire questi due attaccanti sono ovviamente i due attualmente titolari con il Lecce: Boateng e Vlahovic. Occhio però anche a Pedro, giovane attaccante arrivato dalla Fluminense, che potrebbe iniziare a trovare spazio e a mettere minuti importanti nelle gambe, vista la situazione di totale emergenza.

Sono tutte idee, almeno per il momento, in attesa di capire realmente l’entità dell’infortunio di Ribery. Seguiranno aggiornamenti.

 

 


Continua a leggere