Arsenal, esonero per Emery: al suo posto Ljungberg – UFFICIALE

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:45

Arsenal, esonero per Emery: al suo posto Ljungberg

Arsenal esonero Emery | L’ombra di Freddie Ljungberg si è dilatata nella giornata di oggi su Unai Emery. Dopo la sconfitta interna con l’Eintracht Francoforte in Europa League è diventato inevitabile l’esonero del tecnico ex PSG dalla panchina dell’Arsenal. E’ finita quindi l’avventura di Unai Emery all’Arsenal. Da poche ore, come comunicato dal club di Londra Nord, è ufficiale l’esonero del tecnico. Emery lascia l’incarico a meno di due anni dal suo arrivo sulla panchina dei Gunners. Come detto è stata fatale per lo spagnolo la sconfitta casalinga per 2-1 contro l’Eintracht Frankfurt ieri in Europa League.

Arsenal esonero Emery

Arsenal, Ljungberg il nuovo tecnico

“La decisione è stata presa perché i risultati e le prestazioni non erano al livello delle aspettative”, si legge nella nota del club. “Abbiamo chiesto a Freddie Ljungberg di assumersi la responsabilità di guidare la prima squadra ad interim. Abbiamo piena fiducia in lui”. L’Arsenal aggiunge che “è in corso la ricerca del nuovo capo allenatore” e rivolge allo spagnolo “i più sinceri ringraziamenti”, augurandogli “ogni successo per il futuro”. Ljungberg potrebbe debuttare contro il Norwich City domenica. I Gunners non vincono da sette partite contando tutte le competizioni: la striscia peggiore dal 1992. In Premier, l’Arsenal è a ottavo con 18 punti in 13 gare.