Emery scrive una lettera: “Un onore allenare l’Arsenal”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:30

Dopo l’esonero di Emery da parte dell’Arsenal, è arrivata una lettera con la quale il tecnico spagnolo si è accomiatato dalla Premier League.

La lettera di Emery al mondo Arsenal

Si credeva che l’Arsenal potesse essere la prima delle big, invece i Gunners sono a 8 punti dalla zona Champions, un qualcosa che la dirigenza londinese ha pensato sia inaccetabile. Così è arrivato l’esonero di Unai Emery, che ha scritto una lettera d’addio: “Ho passato un anno e mezzo pieno di emozioni, di attimi stupendi ed altri meno, ma non è passato un solo giorno in cui non abbia pensato di essere un privilegiato nel potermi sedere su quella panchina, lavorare con i giocatori che ho allenato, dalle grandi qualità e dalla grande professionalità, che hanno sempre fatto onore alla maglia. Ho già tanta esperienza nel mondo del calcio, ma mi sono goduto l’Inghilterra, dove ho imparato tanto sul rispetto per i professionisti e sulla purezza del calcio“.

addio di emery all'arsenal

Allegri sulla panchina dell’Arsenal?

I media inglese sono sicuri, l’ex tecnico della Juventus sta facendo di tutto per sedersi sulla panchina di un club storico come l’Arsenal. Il punto è che Allegri è sì uno dei nomi presi in considerazione, ma il problema della lingua frena l’opzione che porta al tecnico livornese. Neanche il tecnico basco infatti appena esonerato e questo è stato motivo di difficoltà ritiene il club, oltre che di scherno sui tabloid. Si parla quindi molto di Nuno Espirito Santo, che sta facendo molto bene con il Wolverhampton. Un’altra opzione è Vieira, o il vice di Guardiola, Arteta.