Brescia: Grosso rischia l’esonero, scelto il sostituto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:15

Notizie Brescia: Grosso rischia l’esonero, le ultime

Ultime Brescia: Fabio Grosso può già essere esonerato. Massimo Cellino, numero uno del Brescia, potrebbe prendere una clamorosa decisione.

Dopo la seconda partita persa su 2 Fabio Grosso è già in discussione. Il ruolino di marcia dell’ex Campione del Mondo è disarmante: zero punti (e zero gol segnati), un tempo accettabile su 4 (il primo di ieri) e 7 reti subite.

Per questa ragione, dopo le due settimane di sosta per le Nazionale nelle quali ha potuto lavorare con il gruppo, il suo posto è già in discussione. I guai con Balotelli, inoltre, non lo hanno aiutato.

Cellino non è un presidente qualunque. È imprevedibile, anche se la sua storia di dirigente dimostra le sue capacità con i risultati ottenuti a Cagliari e l’anno scorso a Brescia.

Ultime Brescia: ecco il sostitutogrosso

Fabio Grosso è l’ultimo arrivato e non è semplice correggere in poche settimane una squadra che era partita benissimo ma che si è persa dopo le prime giornate. Come riportato da BresciaOggi, tuttavia, la panchina dell’allenatore è in discussione soprattutto perchè tra i tifosi serpeggia una certa nostalgia per il tecnico che ha guidato la cavalcata vincente. In caso di addio, infatti, Eugenio Corini potrebbe tornare in panchina a sorpresa.