Italia-Armenia 9-1: azzurri a valanga, numeri da record

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:29

Italia-Armenia: risultato, sintesi, gol e highlights

Italia-Armenia: azzurri a valanga sugli ospiti al Renzo Barbera di Palermo. Qui le formazioni ufficiali.

 

QUI I GOL – Apre la partita Ciro Immobile che è bravissimo a sfruttare l’assist di Federico Chiesa ed insacca di testa dopo pochi minuti. Al 9′ gli azzurri raddoppiano, questa volta è Zaniolo ad infilarsi tra le maglie della difesa armena. L’esterno della Roma mette dentro di destro anticipando l’uscita del portiere. L’Armenia prova a scuotersi ma l’Italia è scatenata e trova la terza rete con Barella. Non è finita perchè prima Chiesa prende il palo, poi Immobile insacca il quarto gol della gara in contropiede. L’ultima palla gol del primo tempo è per Immobile che sfiora il legno.

Nella ripresa la Nazionale mette dentro Orsolini e continua a spingere. Proprio l’esterno del Bologna va vicino al gol. Gli azzurri sono in serata e cercano il 5o gol con Chiesa ancora all’asciutto in Nazionale. Al 54′ la miglior palla gol è per Di Lorenzo che sfiora il palo. Chiesa è ancora sfortunato un minuto dopo quando il suo destro a giro prende l’incrocio dei pali dal limite dell’area. Poco dopo cerca gloria anche Orsolini che dal limite fa la barba al palo con il sinistro. La quinta rete la firma ancora Zaniolo che da fuori area, nella nuova posizione da mezzala, mette dentro la sua personale doppietta. Al 71′ sugli sviluppi di calcio d’angolo va in gol anche Romagnoli.

Ma non è finita perchè nel finale c’è gloria anche per Jorginho, che segna dal dischetto, e Orsolini alla prima presenza in Nazionale. C’è gloria anche per l’Armenia che sfrutta l’errore di Jorginho e trova il gol della bandiera prima della rete attesissima di Chiesa su assist di Orsolini. Qui tutti i gol della serata!

Italia-Armenia: azzurri qualificati e primi nel girone

La squadra di Mancini supera ogni record. Sono 11 le vittorie consecutive. 10 nell’anno solare 2019, è record per la Nazionale italiana.