Euro 2020, qualificate Germania, Olanda, Austria e Croazia: a rete Piatek

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:45

Euro 2020, Qualificazione per Germania e Olanda

Euro 2020 Qualificazione Germania | Germania, Olanda, Austria e Croazia conquistano il pass per Euro 2020. La formazione tedesca nel gruppo C ha superato per 4-0 al ‘Borussia Park’ di Monchengladbach la Bielorussia. Reti di Ginter al 41′ con uno splendido colpo di tacco, di Goretzka nei primo minuti della ripresa con un destro in diagonale dal limite dell’area, poi arrotonda Kross con una doppietta al 55′ e all’83‘. Nello stesso gruppo l’Olanda riesce a pareggiare 0-0 a Belfast contro l’Irlanda del Nord riuscendo così a qualificarsi ad un grande torneo dopo sei anni, dal 2013 quando sotto la guida di Van Gaal staccarono il pass per il Mondiale del 2014 in Brasile. L’Irlanda del Nord ha fallito un rigore al 32′ con Davis. Gli orange, ad un turno dalla fine, hanno infatti tre punti di vantaggio in classifica sui nordirlandesi e sono in vantaggio negli scontri diretti (avendo vinto all’andata 3-1).

Euro 2020 Qualificazione Germania

Euro 2020, staccano il pass anche Austria e Croazia

L’Austria ha invece ottenuto i tre punti necessari battendo allo stadio ‘Happel’ di Vienna la Macedonia per 2-1 assicurandosi così il secondo posto nel gruppo G. Reti qualificazione di Alaba al 7′ e di Lainer all’inizio della ripresa. A tempo scaduto la Macedonia accorcia con Stojanovski. Nel gruppo E la Croazia soffre in casa a Rijeka ma riesce a ribaltare la sfida contro la Slovacchia battuta 3-1 e approdare così alla fase finale dell’Europeo: ospiti in vantaggio con Bozenik al 32′, poi nella ripresa i vice campioni del mondo trovano il gol con Vlasic al 56′, Petkovic al 60′ e Perisic al 74′. Slovacchi in 10 dal 66′ per l’espulsione di Mak. La Polonia, già qualificata, spegne sempre nel gruppo G le residue speranze di Israele superandolo in casa a Gerusalemme per 2-1 con reti di Krychowiak e l’attaccante del Milan Piatek. Di dabbur a due minuti dal termine la rete israeliana.