venerdì, Dicembre 6, 2019
Home Milan Calciomercato Milan, pronta una mini rivoluzione a gennaio: la situazione

Calciomercato Milan, pronta una mini rivoluzione a gennaio: la situazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Calciomercato Milan, la situazione cessioni: le ultime

Calciomercato Milan|  Non solo acquisti come si pensa, il Milan è ben deciso anche a vendere a gennaio tutti quei calciatori che sembravano importanti ma che invece hanno deluso.
Potevano essere dei titolari fissi o inamovibili, hanno finito col diventare seconde scelte per un motivo o per l’altro e adesso potrebbero addirittura già salutare i rossoneri durante la sessione invernale del calciomercato di gennaio.

Calciomercato Milan, il punto sulle possibili cessioni a gennaio

La situazione Kessie la conosciamo tutti: in questo caso la cessione, che sembra praticamente certa, avverrà per una questione disciplinare più che per problemi tecnici. Dopo varie scaramucce con Pioli, e non solo, la società ha deciso di ascoltare con attenzione le proposte di Napoli, Roma e Wolverampthon, molto interessate al suo cartellino.
Dalla mediana si passa alla fascia sinistra dove incontriamo Rodriguez indietro e Castillejo in avanti. Lo svizzero è praticamente chiuso da Theo Hernandez, grandissima sorpresa soprattutto per la continuità con il quale si sta esprimendo. L’ex Wolfsburg a questo punto potrebbe andare via per giocare di più: stessa situazione per Castillejo. Suso non brilla ma nessuno può farne a meno. L’ex Villareal inoltre ha subito un piccolo infortunio che potrebbe farlo scivolare sotto nelle gerarchie anche rispetto a Rebic, fin qui mai partito titolare in stagione.
Infine c’è Calabria: il terzino del Milan ha avuto un inizio di stagione horror e i rossoneri anche per questo motivo potrebbero lasciarlo partire nel caso arrivassero offerte importanti. Conti, per una questione fisica, non rassicura al massimo e dunque in caso di cessione di Calabria ecco che i rossoneri potrebbero intervenire sul mercato.
Fonte TuttoSport.