Brescia-Torino: streaming e diretta, ecco dove vederla. No a Rojadirecta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:55

Brescia Torino streaming e diretta, ecco dove vederla su Sky o Tv?

Brescia Torino Streaming | Entrambe le squadre non sono in un bel momento, serve necessariamente una vittoria per riportare la tranquillità negli ambienti. Grosso al debutto sulla panchina del Brescia non vuole sbagliare, Mazzarri invece vuole tenersi la sua. La gara andrà in scena sabato 9 novembre alle ore 15. La sfida sarà trasmessa dai canali Sky Sport.


Satellite e Fibra: diretta esclusiva su Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport 251
Digitale Terrestre: diretta esclusiva su Sky Sport Serie A (in SD can. 483, in HD can. 473)
Streaming: diretta esclusiva su NOW TV e Sky Go
Telecronaca: Geri De Rosa – commento Renato Zaccarelli
Bordocampo ed interviste: Paolo Aghemo

La partita sarà visibile per gli abbonati Sky su Sky Go, il canale consente di vedere i programmi Sky su pc e dispositivi mobili. Ci sono poi tanti altri siti che trasmetteranno la gara in streaming.

Perché è rischioso guardare le partite con Rojadirecta

La normativa in merto è abbastanza confusa, ma per alcuni sì, guardare le partite in streaming con Rojadirecta è un reato e si rischiano sanzioni fino a 30.000€. Sarà vero? Cerchiamo di fare chiarezza sulla questione rispondendo alla domanda concernente all’illegalità di vedere le partite di Serie A e Champions League in streaming. Pochi anni fa una sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha dato ragione ad un gestore di un pub inglese che utilizzava un decoder greco per far vedere le partite di Premier League ai propri clienti.

Stando a quanto dichiarato dai giudici dell’UE, è possibile vedere le partite in streaming utilizzato dei siti esteri. Tuttavia, la sentenza del Tribunale di Milano riguardante l’illegalità di Rojadirecta ha escluso totalmente questa ipotesi, ribadendo l’illegittimità dello streaming. Quindi trasmetterescaricare e diffondere dei contenuti coperti dal copyright è un comportamento illecito e come tale è sanzionabile.  Rojadirecta resta il sito più famoso.

I migliori siti per vedere le partite di calcio a pagamento

Now TV

Il miglior modo per guardare il calcio in streaming è Now TV. Si tratta del servizio offerto da Sky Italia ma che non presenta un vincolo contrattuale e si può disdire in qualsiasi momento in maniera gratuita.

Bet365

Il programma dei match più interessanti dei prossimi giorni da seguire in diretta streaming sui siti internet Bet365.

Raiplay

La Rai offre questo servizio streaming online (RaiPlay)grazie al quale è possibile vedere le partite della nazionale italiana oppure i match di Coppa Italia.

Per accedere, in modo totalmente gratuito, è sufficiente collegarsi al sito ufficiale o dall’apposita app per iOS e Android.

App Serie A Tim

L’App Serie A Tim consente di vedere i video dei gol, le sintesi, statistiche e notizie del campionato italiano di calcio su smartphone, tablet e PC.

Con l’App Serie A Tim è possibile accedere anche al Canale Serie A Tim Tv che, per ogni giornata di Campionato, mette a disposizione tre partite in diretta video HQ.

Dazn

La piattaforma darà la possibilità di vedere numerosi eventi sportivi, tra cui molte partite del campionato di Serie A e Serie B, al prezzo di 9,99 euro al mese.

Grazie all’accordo con Dazn, Sky trasmetterà anche le tre partite di Serie A che le mancavano: la app di DAZN verrà infatti integrata su Sky Q, la nuova piattaforma del colosso di Murdoch.

Vodafone TV

Grazie alla collaborazione con Sky, Vodafone TV trasmetterà 4 partite per ogni turno del girone di qualificazione della UEFA Champions League 2018 2019, di cui sempre almeno due italiane.

Sportitalia

Per vedere Sportitalia in streaming basta entrare sul sito internet ufficiale oppure scaricare l’App gratuita per iOS e Android.

Sports on Facebook

Sports on Facebook è la proposta di Mark Zuckerberg che ha ha fiutato l’affare degli eventi calcistici live e da circa un anno sta siglando accordi per trasmettere eventi sempre più numerosi attraverso la pagina Sports on Facebook.

Formazioni ufficiali

Brescia (4-3-3): Joronen; Sabelli, Magnani, Cistana, Matjeu; Romulo, Tonali, Bisoli; Spalek, Balotelli, Ayè. All. Grosso

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Aina, Rincon, Lukic, Meité, Ansaldi; Verdi, Belotti. All. Mazzarri