Nazionale, salta la convocazione di Balotelli: se ne riparla a marzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:52

Convocazione Balotelli Nazionale | Non sarà Mario Balotelli la novità nella lista dei convocati di Roberto Mancini che sarà ufficializzata oggi in vista delle gare in Bosnia, a Zenica il 15 novembre e con l’Armenia, a Palermo il 18. Lo rivela con dovizia di particolari l’edizione oggi in edicola de La Gazzetta dello Sport. I dettagli

Nazionale Balotelli convocazione

Convocazione Balotelli Nazionale: se ne riparla a marzo

Dopo aver meditato nei giorni scorsi, sottolinea la Gazzetta, ed essersi confrontato con il suo staff nella riunione tecnica di ieri, il Commissario Tecnico ha deciso di posticipare il ritorno in Nazionale del centravanti. La scelta è puramente tecnica ed è scevra di ogni condizionamento legata ai fatti, incresciosi di Verona. Mancini in realtà non lo vede ancora pronto per rientrare nel gruppo. Ma non è una bocciatura.

Notizie Nazionale, Supermario torna a marzo

Sempre secondo il quotidiano sportivo di Milano un mese fa Mancini aveva ipotizzato una chiamata di Balotelli, fra novembre e il prossimo marzo, a seconda delle sua risposte sul campo, risposte che al momento non soddisfano. Mancini pertanto vuole evitare di “bruciare” l’opportunità schierando un Balotelli ancora non al massimo della forma e sicuramente scosso dai fatti extra gioco. Il centravanti bresciano ha ancora “troppi sprazzi improvvisi del suo talento, quasi più reazioni nervose ed estemporanee, e momenti di latitanza nei 90’ minuti, con una disponibilità a correre e a sacrificarsi troppo saltuaria”. Ma le porte sono aperte, Mancini ha ribadito la volontà di convocarlo almeno una volta prima dell’Europeo. A meno che la sua parabola non si riveli clamorosamente discendente. Ma questo dipende solo da Balotelli.