Roma, Kolarov verso il rinnovo: poi sarà dirigente

| 07/11/2019 12:59

Notizie AS Roma, Kolarov verso il rinnovo

Ultime AS Roma, Kolarov pronto al rinnovo con il club capitolino. L’esterno serbo, 16 gol in 104 presenze con la maglia giallorossa, ha dimostrato di essere un leader dentro e fuori dal campo.

Dopo il mancato passaggio all’Inter in estate, da settimane il club ha messo sul tavolo il rinnovo di contratto con annessa proposta di entrare nello staff dirigenziale una volta appesi gli scarpini al chiodo.

Il terzino ex City compirà 34 anni il prossimo 10 novembre, quando la sua Roma affronterà il Parma al Tardini. A giugno il suo contratto scadrà e dunque da febbraio sarebbe già libero di accordarsi con un altro club. Ma sarebbe stato lo stesso Pallotta ha far capire al calciatore la centralità nel suo progetto.

Per questa ragione sono settimane di riflessione per Kolarov. Il motivo? Nei suoi piani ci sarebbe anche la prospettiva di diventare Presidente della Federazione serba. Una posizione di prestigio in Nazionale. Kolarov

Ultime AS Roma: i dubbi di Kolarov

A Roma, infatti, tra i nodi del nuovo accordo resta la durata del prossimo contratto che il difensore giallorosso andrebbe a firmare con la Roma. Prima di Natale le discussioni entreranno nel vivo, con Aleksandar che vorrebbe inserire nel primo anno di rinnovo la possibilità di un prolungamento ulteriore fino al 2022 legato al raggiungimento di un certo numero di presenze. Kolarov riflette ed intanto ha già rifiutato proposte da Cina ed Emirati Arabi.


Continua a leggere