Verona, caso Balotelli: capo ultra’ interdetto fino al 2030. Il comunicato (UFFICIALE)

| 05/11/2019 13:30

News Verona, Balotelli: le parole del capo ultra’ non condivise dal club: arriva la sospensione per Luca Castellini

News Verona, caso Balotelli: il capo ultra’ Luca Castellini è stato sospeso | E’ arrivato il comunicato ufficiale da parte dell’Hellas Verona, inerente alle parole del capo ultra’, Luca Castellini, che hanno fatto tanto discutere nei giorni scorsi. Mario Balotelli è stato vittima di un episodio di razzismo nel corso della partita disputata tra Verona e Brescia, nell’ultimo appuntamento in Serie A. Sono arrivate prima le parole della dirigenza, poi dell’esponente della Curva del Hellas che non sono state condivise dal club veneto che ha prontamente risposto con la sospensione fino al 2030, per le espressioni gravemente contrarie alle idee della società.

Notizie Verona, caso Balotelli: il comunicato ufficiale del club

Balotelli

Era arrivata una risposta dalla procura di Verona nelle ore scorse, su presunte diffamazioni sulla città veneta. Il club gialloblu, invece, ha risposto con una nota ufficiale, in cui comunica la sospensione del capo ultra’ Luca Castellini: Hellas Verona FC si legge sul sito ufficiale del club – comunica di aver adottato nei confronti del Signor Luca Castellini una misura interdittiva. Proporzionata alla gravità dei fatti ed essendosi trattato di un comportamento basato su considerazioni ed espressioni gravemente contrarie a quelle che contraddistinguono i principi etici ed i valori del nostro Club, prevede la sospensione di gradimento nei confronti del Signor Luca Castellini da parte di Hellas Verona FC sino al 30 giugno 2030.”

 


Continua a leggere