Calciomercato Juventus, Buffon: “Non vado in Nazionale”. E sul ritiro…

| 28/10/2019 00:06

Gigi Buffon, portiere della Juventus, è intervenuto durante Tiki Taka ed ha parlato anche di mercato e del suo (futuro) ritiro.

Calcio mercato Juventus, Buffon sul suo ritiro

calciomercato juventus buffon ritiro

Ecco quanto raccolto dalla nostra redazione: “Non ho ancora preso in esame quello che potrebbe essere il mio futuro. Ho la serenità per valutarmi, nel momento in cui mi rendessi conto che non ho performance come voglio, allora andrò dalla società. Andare in Nazionale? In questo momento la mia presenza non c’entra nulla, ci sono tanti giovani, c’è una linea verde, penso che a parte Donnarumma, che è il diamante che brilla di più, che si è preso un vantaggio importante, poi c’è Meret, lo stesso Sirigu, Cragno, Audero, l’ultimo problema dell’Italia è il portiere. Quello che mi ha dato la Juventus è un patrimonio di valore immenso. Se ho avuto la possibilità di andare al PSG, è perché la Juve mi ha inculcato una cultura del sacrificio, del sogno, devo tanto alla Juve e poi a me stesso e alla natura. Inter? Quest’anno è davvero l’avversaria numero 1, se non avessero avuto la Champions saremmo stati punto a punto fino all’ultima giornata. Mi auguro che vadano avanti, in questo modo qualche colpo potrebbero perderlo. So che Conte che è capace di miracoli sportivi incredibili. Infortunio Chiellini? Forse l’unico più incidente sulla nostra squadra era quello di Ronaldo. A quel punto si è accelerato nel processo di inserimento di De Ligt, diciamo che l’infortunio può rendere il suo inserimento più veloce, nonostante sembra che ora abbia la nuvola di Fantozzi”.


Continua a leggere