Qatar 2022, incredibile al Derby della Corea: zero spettatori

Qatar 2022 Derby della Corea con zero spettatori | Corea del Nord e Corea del Sud si sono affrontate nel derby, invisibile, ma valido per le qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022. Il Derby inter-coreano, il primo a tenersi in Corea del Nord negli ultimi 29 anni, è stato trasmesso in diretta ma senza membri della stampa e soprattutto senza spettatori con il passaporto sud-coreano. Qatar 2022 Derby Corea

Qatar 2022 Derby Corea senza spettatori

L’unico modo per seguire l’evento era attraverso i siti web della stessa Fifa o della Asian Football Confederation, con limitazioni degli aggiornamenti agli episodi principali della partita goal, ammonizioni e sostituzioni. Tra Corea del Nord e Corea del Sud è finita in parità, né vinti né vincitori. Le nazionali dei due Paesi, ancora tecnicamente in guerra, non sono andate oltre lo 0-0. Quello giocato oggi è stato il primo match disputato dalle due nazionali a Pyongyang dopo un’amichevole nel 1990 ed un incontro tra le nazionali femminili impegnate nella Coppa d’Asia nel 2017.

La nota del Ministro della Corea del Nord

La Corea del Nord, secondo quanto riferisce il Ministero dell’Unificazione di Seul, ha promesso di diffondere il filmato dell’incontro, che verrà consegnato alla delegazione sud-coreana presente a Pyongyang prima della partenza per il ritorno a Seul, al termine del match. “Ci è stato promesso un Dvd contenente il filmato della partita”, ha detto un funzionario di Seul citato dall’agenzia Yonhap. La squadra sud-coreana, giunta a Pyongyang via Pechino, ha avuto la possibilità di effettuare una sola seduta di allenamento prima della gara, nella serata di lunedì, allo stadio Kim Il-sung, dove si è giocato il derby. La partita giunge in un momento di ripresa delle tensioni tra Corea del Nord e Corea del Sud, per lo stallo nei negoziati tra Pyongyang e Washington sulla questione nucleare e le esercitazioni militari congiunte tra Usa e Corea del Sud, recentemente condannate dal regime di Kim Jong-un. L’incontro, a cui si pensava potesse assistere lo stesso leader nord-coreano, si è svolto in uno stadio vuoto.