Roma, squalifica Fonseca: 2 motivi per fare ricorso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:15

Notizie AS Roma, squalifica Fonseca: la società farà ricorso

Ultime Roma, la società vuole fare ricorso contro la squalifica di Fonseca. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, dopo le proteste per la gara contro il Cagliari, le proteste della Roma non si sono placate.

Ieri è arrivata la decisione del giudice sportivo per la squalifica di Paulo Fonseca che sarà di 2 giornate: fuori con Sampdoria e Milan, le due gare che la Roma affronterà alla ripresa. Almeno per ora, in attesa di capire se il ricorso dimezzerà la sanzione o no.

Il giudice sportivo Gerardo Mastrandrea gli ha comminato una giornata di squalifica per la doppia ammonizione per proteste nei confronti dell’arbitro Massa («sanzione da applicarsi automaticamente alla stregua della prescrizione obbligatoria dell’art. 62 punto 3, letto in combinato disposto con l’art. 71 punto 1 del codice disciplinare Fifa in vigore dal 15 luglio 2019», recita il comunicato ufficiale) e un’altra «per essersi avvicinato all’arbitro con fare minaccioso e aggressivo dopo la notifica del provvedimento di espulsione, urlando diverse volte una frase irrispettosa».Notizie Roma Fonseca

Roma: come può salvarsi Fonseca?

La Roma ci è rimasta male, si aspettava un turno, ecco perché ha già allarmato l’avvocato Conte per il ricorso. La tesi difensiva verterà sue due aspetti: il primo è l’ammissione del tecnico, il secondo è il precedente di Mazzarri. Sul primo aspetto, Fonseca a caldo ha riconosciuto l’errore: «L’espulsione è meritata, anche se non ho mancato di rispetto all’arbitro: gli ho detto solo che il fallo di Diawara non c’era, chiedendogli poi perché non è andato al Var sul gol di Kalinic». Tesi che stride con il referto arbitrale, dove si parla di «frase irrispettosa». Il secondo punto richiama la squalifica di un turno a Mazzarri dopo Parma-Torino, squalifica poi annullata dalla Corte Sportiva d’Appello per il principio secondo il quale non scatterebbe l’automaticità della squalifica per un tecnico espulso.

Nel caso è già pronto ad andare in panchina Nuno Campos, vice di Fonseca, dotato di Licenza Uefa A. Per il d.s. Petrachi, invece, nessun provvedimento.