Italia-Grecia, Spinazzola e Acerbi: “La maglia verde non è un problema”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:45

Italia-Grecia Spinazzola e Acerbi si sono presentati oggi in conferenza stampa a Coverciano per presentare il match di sabato 12 ottobre all’Olimpico di Roma contro la Grecia. Ecco cosa hanno detto i difensori di Roma e LazioItalia-Grecia Spinazzola

Italia-Grecia Spinazzola: “Qui grazie a Fonseca”

“In queste ultime partite con la Roma – ha sottolineato Spinazzola – abbiamo creato tanto e subito poco. Ci sono partite in cui fai dieci tiri e ne entra solo uno. Adesso ci mancano tanti giocatori offensivi di qualità e siamo stretti con i ricambi. Però in classifica siamo tutti lì: la Juve ha qualcosa in più, e anche l’Inter. Noi fin’ora abbiamo cambiato tantissimo: mister, giocatori e modulo, con una nuova visione del calcio. Fonseca crea tante aspettative anche nello spogliatoio e noi stiamo davvero bene con lui. Abbiamo ancora tanto tempo per risalire”. Lo ha detto Leonardo Spinazzola, difensore della Roma e della Nazionale, oggi a Firenze, al Centro tecnico federale di Coverciano.

La maglia verde

“I nostri colori sono l’azzurro e il bianco, ma non è un problema il verde. Dobbiamo giocare e rappresentare l’Italia con qualunque colore”. Lo ha detto, a proposito del colore della maglia che l’Italia indosserà sabato prossimo all’Olimpico di Roma contro la Grecia, Leonardo Spinazzola, difensore della Roma e della Nazionale, oggi a Firenze, al Centro tecnico federale di Coverciano, dove gli azzurri stanno preparando la sfida alla nazionale ellenica. Sulla stessa lunghezza d’onda il compagno di reparto in azzurro, il centrale della Lazio Francesco Acerbi. “La maglia verde? Nessun problema. Noi pensiamo a giocare. Comunque è una cosa nuova ed è molto carina”