Scommesse: vincente Champions League 2020, le quote sulle favorite

| 17/09/2019 10:54

Scommesse: le quote dlla Champions League 2020

Ci avviciniamo a passo spedito verso l’inizio della Coppa dei Campioni e come ogni anno è enorme la curiosità attorno alle quote sul vincente della Champions League. A riguardo, l’opinione dei bookmaker Aams sembra essere unanime: il Manchester City di Pep Guardiola è il club più accreditato per la vittoria della ‘coppa dalle grandi orecchie’. I Citizens, forti di un ottimo avvio di stagione, guidano le lavagne dei vari operatori, col Barcellona, i campioni in carica del Liverpool e la Juventus a vestire i panni di principali antagoniste. Gli uomini del neo tecnico Maurizio Sarri sono inseriti nel gruppo D dei gironi della Champions League 2019/20 con Atl. Madrid, Leverkusen e Lokomotiv Mosca.
Prima di mostrare nel dettaglio le quote sulle favorite alla vittoria della Champions League 2019 2020, ecco un focus sulle chance di trionfo della Juventus. Abbiamo selezionato 5 bookmaker, i più tempestivi nell’aggiornare le seguenti quote.

Juventus vincente Champions Confronto quote Juve vincente Champions* Per maggiori info
7.50 VISITA IL SITO
10.00 VISITA IL SITO
11.00 VISITA IL SITO
10.00 VISITA IL SITO
7.50 VISITA IL SITO

*Quote soggette a variazione. Si applicano T&C sui siti dei bookmaker menzionati in tabella. Quote soggette a variazione. 18+

Scommesse Vincente Champions 2020: il confronto quote sulle favorite

Chi vincerà la Champions League 2020? Come noto, tutti i principali bookmaker offrono l’opportunità di scommettere sul prossimo vincitore della massima competizione Uefa per club. Al momento, traspare nitidamente l’idea che vi siano due grandi favorite, vale a dire il Barcellona e il Manchester City, formazioni che nell’edizione precedente sono state eliminate dal Liverpool in semifinale e dal Tottenham ai quarti di finale. Sui siti scommesse che abbiamo analizzato c’è poi una seconda fila di favorite composta dal Real Madrid, dai campioni uscenti del Liverpool, dalla Juventus e dal Psg. A riguardo, ecco le quote sulle principali favorite proposte da Snai, Eurobet, 888, Bwin e Sisal, fra i bookmaker più tempestivi nel proporre le quote sul prossimo vincitore della Champions League.

VINCENTE CHAMPIONS 2020: LE CHANCE DI TRIONFO DEI TOP CLUB
Confronto a 5 bookmaker* Man City Barcellona Juventus 
4.50 6.00 7.50
4.25 5.75 10.00
3.80 5.50 11.00
4.50 6.00 10.00
5.00 6.00 7.50
Confronto a 5 bookmaker* Liverpool Real Madrid  PSG
7.50 9.00 10.00
7.00 9.00 11.00
7.50 10.00 11.00
7.50 9.00 11.00
7.50 9.00 12.00
Puoi seguire i nostri pronostici sulla Champions League

*quote soggette a variazione. Si applicano T&C sui siti dei bookmaker menzionati in tabella. Quote soggette a variazione. 18+ 

Quote vincente Champions: le chance di trionfo delle altre italiane

Razionalmente parlando, appare complicato ipotizzare un trionfo in Champions da parte di una delle altre tre italiane impegnate nella massima competizione europea per club. L’Inter di Conte e il Napoli di Ancelotti hanno tutte le carte in regola per dar del filo da torcere a tutti i principali club europei. Detto ciò, il divario tecnico con i top team è ancora oggi troppo ampio e ciò traspare nitidamente anche dalle quote dei vari bookmaker. Discorso che vale maggiormente per l’Atalanta di Gasperini che però può sognare il pass agli ottavi dopo il sorteggio del 29 agosto. Gli orobici sono inseriti nel Gruppo C con Man City, Shakhtar Donetsk e Dinamo Zagabria.
Qui il nostro esclusivo confronto quote a 5 bookmaker, i primi ad aver aggiornato i mercati in questione.

CHANCE TRIONFO ALTRE SQUADRE ITALIANE IN CHAMPIONS
Confronto a 5 bookmaker* Inter Napoli Atalanta
40.00 33.00 60.00
45.00 41.00 125.00
51.00 51.00 91.00
51.00 41.00 101.00
33.00 33.00 100.00

*quote soggette a variazione. Si applicano T&C sui siti dei bookmaker menzionati in tabella. Quote soggette a variazione. 18+

Vincente Champions soldi: quanto guadagna la squadra che vince la Coppa Campioni?

Oltre al prestigio, vincere la Champions porta nelle casse del club che si fregia di questo alloro una vagonata di milioni di euro. Ma un conto è il premio relativo alla sola finale e un altro è l’ammontare degli introiti per il cammino fatto nella competizione. In base alla distribuzione relativa al solo atto finale della competizione, la Uefa garantisce alla vincitrice la cifra di 19 milioni di euro. Alla squadra che perde la finale di Champions League andranno 15 milioni di euro. Ma questa è solo una piccola fetta del premio a chi vince la Champions League.
Gli introiti arrivano da diverse voci: il ranking delle ultime stagioni, il premio di partecipazione alla fase a gironi, il market pool, i bonus da prestazione. Ognuna delle 32 squadre che partecipano alla fase a gironi avrà un fisso di 15,3 milioni di euro. Per quanto riguarda i premi partita le regole sono chiare: ogni partita vinta nella fase a gironi vale 2,7 milioni di euro, il pareggio fa entrare nelle casse del club 900mila euro. La qualificazione agli ottavi garantisce un bonus di 9,5 milioni di euro. Il passaggio ai quarti vale 10,5 milioni, la presenza in semifinale altri 12 milioni di euro. Chiudiamo la nostra rassegna sulla Champions League indicando quali sono le squadre che hanno vinto almeno una volta la competizione tra Champions e Coppa Campioni.

Albo d’oro vincente Champions League Uefa

Albo d’oro della maggior competizione europea dominato dal Real Madrid che, dopo il successo di Kiev sul Liverpool nel 2018, è sempre più davanti a tutti con 13 trofei vinti. Dietro alle merengues ecco il Milan con 7 successi, l’ultimo dei quali nel 2007 ad Atene contro il Liverpool, ora al 3° posto nella classifica delle squadre con più Champions vinte.
Tra le squadre italiane che hanno vinto almeno una volta la Champions League o Coppa Campioni troviamo anche l’Inter (3 vittorie) e la Juventus con 2 allori continentali. Ecco l’albo vincente della Coppa Campioni/Champions League completo:

Squadra Champions vinte Squadra Champions vinte
1) Real Madrid 13 9) Porto 2
2) Milan 7 13) Celtic 1
3) Liverpool 6 13) Amburgo 1
3) Bayern Monaco 5 13) Steaua Bucarest 1
3) Barcellona 5 13) Ol. Marsiglia 1
6) Ajax 4 13) Borussia Dortmund 1
7) Inter 3 13) Chelsea 1
7) Manchester United 3 13) Feyenoord 1
9) Benfica 2 13) Aston Villa 1
9) Juventus 2 13) PSV 1
9) Nottingham Forest 2 13) Stella Rossa 1

Dalla tabella è possibile notare che tra le squadre che hanno vinto almeno una volta la Champions League ci siano anche due nobili decadute del calcio inglese come il Nottingham Forest e l’Amburgo, formazioni che militano rispettivamente nella Championship inglese e nella Zweite Liga tedesca. La nazione che ha vinto più volte questa competizione è la Spagna con ben 18 affermazioni (13 del Real Madrid e 5 del Barcellona). Seguono Italia e Inghilterra con 12 successi.


Continua a leggere